Menù Notizie

QS: "Ascoli, l'addio di Eramo: 'Seconda pelle bianconera'"

di Marco Lombardi

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/mobile_320x100.phtml

Eramo
Eramo
© foto di Federico Gaetano

"L’addio di Eramo: 'Seconda pelle bianconera'", titola il Quotidiano Sportivo. 

Mirko Eramo saluta l'Ascoli dopo 4 stagioni, ricordando con affetto la città, la squadra e i tifosi. Una salvezza complicata e un piazzamento playoff sono stati i suoi traguardi più importanti.

Tempo di saluti anche per Mirko Eramo. L’annuncio della risoluzione contrattuale raggiunta tra l’Ascoli e il centrocampista è arrivata alla vigilia del match disputato col Palermo. E di certo non poteva farsi attendere il saluto rivolto dal 34enne nei confronti di città e tifosi. "Eccoci qui cara Ascoli – ha postato il giocatore via social – è giunto il momento (calcisticamente parlando) di salutarci! Era il gennaio 2020 quando mi hai accolto insieme alla mia famiglia. La trattativa è stata così veloce che cambiare squadra e ritrovarsi qui ci ha un po’ storditi. Quello che è successo in questi 3 anni a livello sportivo è, e spero sia, sotto gli occhi di tutti. Per me la maglia bianconera è stata una seconda pelle e questi sentimenti non si dimostrano con le parole, ma credo con tutto l’amore e l’orgoglio di indossarla anche per un semplice allenamento. Ascoli per me e la mia famiglia sarà sempre la nostra casa perché il nostro cuore rimarrà per sempre qui dove è nata la nostra ultima splendida bambina Carlotta e siamo fieri di questo" [...].

"Avrei tante cose da dirvi ma mi conoscete – prosegue –, io non sono tanto per le parole, preferisco i fatti e quindi spero di aver lasciato nella gente almeno un pizzico di quello che il popolo ascolano ha trasmesso a me e la mia famiglia! Una cosa però voglio farla, voglio ringraziare tutta la gente che da ieri riempie di messaggi me e mia moglie. Questo è il più bel gesto di riconoscenza che vale più dei campionati vinti e vuol dire che anche noi abbiamo lasciato qualcosa. Grazie. Voglio ringraziare la società per avermi permesso di indossare questa gloriosa maglia, voglio ringraziare chi lavora dietro le quinte dell’Ascoli Calcio, gente che più che supportato mi ha sopportato in questi anni. Voglio ringraziare il mio compagno di viaggio di questi splendidi ultimi due anni Federico Dionisi che, oltre ad essere un fantastico giocatore, è una persona speciale"

© Riproduzione riservata

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/video_ima.phtml

Altre notizie
Martedì 18 Giugno 2024
19:15 Esclusive TBEsclusiva TB ESCLUSIVA TB - Schira: "Cesena in chiusura con Mignani. Catanzaro, scelto il ds: Polito" 19:00 Frosinone Frosinone: forte l'interesse del Parma per Mazzitelli 18:56 Cesena Di Marzio: "Cesena, Mignani è in viaggio verso la città. Per la poltrona di dg c'è Di Taranto" 18:54 CatanzaroUfficiale UFFICIALE - Catanzaro, risolto il contratto con il ds Magalini 18:00 Palermo Vannucchi: "Palermo, Brunori sarebbe una perdita importante, ma con Coda i gol non mancherebbero”
16:00 Sampdoria Sampdoria, Murru in scadenza: piace a diversi club di Serie A e B 15:30 Spezia Spezia, si tenta di piazzare Krollis: le possibili destinazioni 15:00 Brescia Brescia, Prandelli: "Spero che Maran possa avere continuità di guida: è importante per fare risultati" 14:54 Primo pianoEsclusiva TB ESCLUSIVA TB - Schira: "Panchina Cosenza: salgono le quotazioni di Paolo Bianco" 14:30 Cosenza Cosenza, diversi club di Serie A su Cimino: la situazione 14:00 Carrarese Carrarese, Bleve farà ritorno a Lecce: si cercherà di riportarlo in Toscana 13:45 CesenaUfficiale Cesena, Toscano risolve il suo contratto: la nota ufficiale 13:40 Cremonese La Provincia - Arriva l'EuroCremonese 12:32 Frosinone Ciociaria Oggi - Frosinone, le priorità: la prima punta e il difensore centrale. Panchina: è sempre corsa a tre 12:09 Cesena Pedullà: "Panchina Cesena: non solo Mignani" 11:56 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, il mercato passa dagli addii. Sono tutti a rischio 11:48 Flash news GazzSport - Serie B, caos diritti tv. Non si sa ancora dove si vedrà il prossimo campionato 11:41 Carrarese La Nazione - Carrarese, serve una rosa più competitiva. Schiavi e Capezzi, due certezze in mediana 11:13 Sassuolo RdC - La Roma cerca punte in terra neroverde. Piace Pinamonti, ma il Sassuolo non svende 11:03 Sassuolo RdC - Sassuolo, avanzano le pretendenti per Erlic. Monza e Atalanta sono interessate 10:41 Reggiana RdC - Reggiana, senti l'ex Sciaudone: "Viali è un grande mister. Duttile e camaleontico" 10:22 Cesena RdC - Salta D’Aversa: andrà ad Empoli. Cesena spiazzato, ma c’è Mignani 10:00 Bari GazzSport - Bari, per Longo manca solo l'annuncio. Galletti in ritiro a Roccaraso 09:43 Bari Tuttosport - Bari: annuncio Longo slittato di qualche ora, ma niente dubbi. Ecco cosa gli verrà chiesto... 09:35 Juve Stabia Il Mattino - Juve Stabia, sponsor per il ritorno in Serie B 09:22 Pisa CorSport - Il Pisa ripartirà da Pippo Inzaghi. A centrocampo occhi su Segre e Luperini 09:19 Sampdoria La Repubblica - Samp, Accardi per un ciclo. Occhi su Stulac e Mancuso 09:14 Flash news La Repubblica - Genoa, Coda in uscita. Ci sono Modena e Palermo 09:08 Catanzaro CorSport - Catanzaro stretta su ds e nuovo tecnico. Palermo e Cagliari su Vandeputte 09:06 Palermo CorSport - Il Palermo insiste. Obiettivi Mazzitelli e Quagliata