Menù Notizie

Polito: "Confermo: noi più forti dell'anno scorso. Bari merita la A. Mercato? Prenderemo un play di valore. E su Brenno, Edjouma e Menez..."

di Marco Lombardi

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/mobile_320x100.phtml

Polito
Polito
© foto di luca.bargellini

Ai microfoni di RadioBari, Ciro Polito, ds del Bari, ha fatto il punto in casa biancorossa. "I risultati sono frutto del lavoro settimanale. Con la Feralpi è arrivato un mezzo passo falso ma per come è andata la gara. E' successo in passato, è successo questa volta, e succederà in futuro. Penso a Frosinone-Cagliari. Non c'è una spiegazione, in quelle situazioni hai un loop di venti minuti. Ma riprenderla e provare a vincere è segno di mentalità".

LA FORZA DEL BARI - "Le parole vanno pesate. La squadra sulla carta è più forte dell'anno scorso, ma non è detto che faccia gli stessi punti dello scorso anno. Migliorare il passato campionato, significa fare le prime due posizioni. Lo dicono i fatti: Aramu ha vinto campionati, sarà più forte? Io non rinnego niente. Continuerei a dire quello che ho detto: è la pura verità per me. Il Bari ha le basi per tornare in Serie A: avevamo annunciato che in tre anni cercavamo di portare la squadra in massima serie. Il primo anno è stato incredibile: Cheddira e Caprile erano difficili da trattenere, ora bisogna diventare squadra. I prestiti? Sono la cosa migliore. Non è detto che prendi un giocatore e fa bene: a Bari ci vogliono attributi. Vai a fare contratti e magari non rendono, li avresti sul groppone. Noi invece possiamo scegliere: ad esempio su Peppe Sibilli abbiamo il prezzo fissato".

FERITA APERTA - "La ferita dell'anno scorso rimarrà a vita, il finale è stato shock. Ormai è passato, dobbiamo venirne fuori", la riflessione. "Il Palermo ha investito pesantemente e ha difficoltà. Non dipende solo dal lato economico. Bisogna costruire. Il Bari merita la Serie A e nel momento in cui ci arriverà, ci rimarrà per anni e anni. Stiamo cercando di mettere qualcosa d'importante: vorrei la gente stesse più vicino".

MERCATO -  "Con urgenza, visto l'infortunio di Maiello, servirà sicuramente un play di valore qualora si trovasse. Stiamo sacrificando Acampora: ce lo sta facendo, ma lo incateniamo un po'. Poi in base alla struttura di gioco andremo ad intervenire: siamo vigili, non vi preoccupate. Altri ruoli? Un altro attaccante lo dovremo prendere se giocheremo ancora con due punte. Aramu? Sta benissimo, è un giocatore che dà l'anima, ancora non è riuscito a lasciare il segno, ma io confido possa avere l'opportunità di dimostrare il calciatore che è".

BRENNO - "E' un portiere forte e internazionale, ha fatto parte della Nazionale brasiliana. Non è stato presentato benissimo qui. Normale: doveva sostituire un ragazzo straordinario come Caprile, ma anche lui era arrivato dalla Pro Patria, e invece ha dimostrato di essere un top. Ho voluto cercare un portiere all'estero perché in Italia non c'era tanto che mi soddisfacesse. Brenno ha una grande personalità, forse ha fatto qualche errore nella gestione coi piedi, su quel piano lì è normale che deve migliorare, ma come portiere può fare qualcosa di importante. Anche Alisson e Julio Cesar si sono dovuti adattare in Italia".

EDJOUMA - "E' un giocatore straniero. E' un giocatore in più, in mezzo al campo siamo tanti. Se avessi preso Edjouma come titolare sarei preoccupato. Abbiamo tanti calciatori che non sappiamo dove metterli. Se non si ambienta, faremo altro. In allenamento fa grandi cose".

MENEZ - "Pagherei tutto per averlo come quando l'ho preso. Veniva da una stagione straordinaria, è un calciatore che ci avrebbe dato una grande mano per esperienza e qualità. Ma come tempistiche è avanti: ha iniziato un po' di tattica con la squadra, penso che in un mesetto potremo averlo anche a disposizione. Dopo la sosta di gennaio avremo un calciatore ritrovato".

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/video_ima.phtml

Altre notizie
Martedì 18 Giugno 2024
21:07 CittadellaUfficiale UFFICIALE - Cittadella, confermato Gorini 21:00 Sassuolo Sassuolo: Pinamonti nel mirino del Torino 20:45 Salernitana Salernitana, asse di mercato con la Lazio 20:00 Salernitana Salernitana: Sottil verso la firma? Le ultime 19:15 Esclusive TBEsclusiva TB ESCLUSIVA TB - Schira: "Cesena in chiusura con Mignani. Catanzaro, scelto il ds: Polito"
19:00 Frosinone Frosinone: forte l'interesse del Parma per Mazzitelli 18:56 Cesena Di Marzio: "Cesena, Mignani è in viaggio verso la città. Per la poltrona di dg c'è Di Taranto" 18:54 CatanzaroUfficiale UFFICIALE - Catanzaro, risolto il contratto con il ds Magalini 18:00 Palermo Vannucchi: "Palermo, Brunori sarebbe una perdita importante, ma con Coda i gol non mancherebbero” 16:00 Sampdoria Sampdoria, Murru in scadenza: piace a diversi club di Serie A e B 15:30 Spezia Spezia, si tenta di piazzare Krollis: le possibili destinazioni 15:00 Brescia Brescia, Prandelli: "Spero che Maran possa avere continuità di guida: è importante per fare risultati" 14:54 Primo pianoEsclusiva TB ESCLUSIVA TB - Schira: "Panchina Cosenza: salgono le quotazioni di Paolo Bianco" 14:30 Cosenza Cosenza, diversi club di Serie A su Cimino: la situazione 14:00 Carrarese Carrarese, Bleve farà ritorno a Lecce: si cercherà di riportarlo in Toscana 13:45 CesenaUfficiale Cesena, Toscano risolve il suo contratto: la nota ufficiale 13:40 Cremonese La Provincia - Arriva l'EuroCremonese 12:32 Frosinone Ciociaria Oggi - Frosinone, le priorità: la prima punta e il difensore centrale. Panchina: è sempre corsa a tre 12:09 Cesena Pedullà: "Panchina Cesena: non solo Mignani" 11:56 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, il mercato passa dagli addii. Sono tutti a rischio 11:48 Flash news GazzSport - Serie B, caos diritti tv. Non si sa ancora dove si vedrà il prossimo campionato 11:41 Carrarese La Nazione - Carrarese, serve una rosa più competitiva. Schiavi e Capezzi, due certezze in mediana 11:13 Sassuolo RdC - La Roma cerca punte in terra neroverde. Piace Pinamonti, ma il Sassuolo non svende 11:03 Sassuolo RdC - Sassuolo, avanzano le pretendenti per Erlic. Monza e Atalanta sono interessate 10:41 Reggiana RdC - Reggiana, senti l'ex Sciaudone: "Viali è un grande mister. Duttile e camaleontico" 10:22 Cesena RdC - Salta D’Aversa: andrà ad Empoli. Cesena spiazzato, ma c’è Mignani 10:00 Bari GazzSport - Bari, per Longo manca solo l'annuncio. Galletti in ritiro a Roccaraso 09:43 Bari Tuttosport - Bari: annuncio Longo slittato di qualche ora, ma niente dubbi. Ecco cosa gli verrà chiesto... 09:35 Juve Stabia Il Mattino - Juve Stabia, sponsor per il ritorno in Serie B 09:22 Pisa CorSport - Il Pisa ripartirà da Pippo Inzaghi. A centrocampo occhi su Segre e Luperini