Cittadella, Branca: "A Salerno un blackout inspiegabile. Dobbiamo imparare a soffrire"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Branca

"È da quando è terminata la partita che provo a spiegarmi cosa sia successo sabato". Simone Branca non si capacita del pesante ko incassato dal Cittadella in quel di Salerno. Sulle colonne de Il Mattino di Padova parla di "20 minuti di blackout" e trova una chiave di lettura: "Io sono dell’idea che dobbiamo imparare a soffrire di più, un po’ com’era successo a Brescia, una delle poche volte in cui siamo stati capaci di farlo. Siccome ci sta che nel corso della partita in certi momenti l’avversario ti crei problemi, dovremmo essere più bravi a rimanere uniti e, appunto, a saper soffrire. È l’atteggiamento da avere".


Altre notizie
Giovedì 18 Aprile 2019
Mercoledì 17 Aprile 2019