Menù Notizie

Il Parma ricomincia a correre, il Como si prende il terzo posto. Continua l'incubo del Cittadella

di Alessio Tufano

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/mobile_320x100.phtml

Pecchia
Pecchia
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Parma riprende la propria corsa in vetta alla classifica, battendo 3-1 la Ternana in trasferta dopo due pareggi consecutivi. La squadra di Fabio Pecchia conserva così il proprio vantaggio di sei lunghezze sulla Cremonese, vittoriosa anch'essa sul campo del Modena. La rete di Bianchetti, arrivata in pieno recupero, certifica il momento di appannamento dei Canarini, che non vincono in campionato ormai da sei giornate. Dopo il roboante successo contro il Parma (il 3-0 dello scorso 27 gennaio), per la squadra di Bianco cinque pareggi consecutivi e la sconfitta di domenica. Restando nelle zone alte della classifica, vale doppio la vittoria del Como, che supera 2-1 il Venezia nello scontro diretto per il terzo posto e sorpassa così i Lagunari in classifica grazie a due reti che, messe a segno da Verdi e Cutrone, portano con sè il profumo di Serie A del decennio scorso. Un altro match caldissimo della giornata appena trascorsa è sicuramente il derby calabrese tra Cosenza e Catanzaro, con i Lupi che cercavano punti per potersi finalmente allontanare dalla zona playout e sognare qualcosa in più, e la squadra di Vivarini che voleva consolidare il proprio posto ai playoff. A vincere sono stati, come all'andata, i giallorossi, facilitati forse dall'infortunio di Tutino e dal palo di Antonucci, ma sicuramente meritevoli del successo contro un Cosenza che non riesce a scrollarsi di dosso l'etichetta di squadra da salvezza. Vince anche il Brescia, che rifila quattro reti al Palermo e si porta a -8 dai rosanero, reduci da appena un punto conquistato nelle ultime tre partite, mentre perde ancora il Cittadella, che contro il Pisa continua la sua clamorosa serie di sconfitte: quella di domenica è l'ottava consecutiva. Bene il SudTirol che ha la meglio, anche se solo in pieno recupero, del derelitto Lecco alle prese con la bufera che da qualche giorno coinvolge dirigenza e guida tecnica, mentre la Sampdoria supera 3-1 in trasferta la FeralpiSalò e inizia a puntare la zona playoff, che dista solo due lunghezze. A chiudere il resoconto del 28mo turno, due pareggi che non servono a nessuno: l'1-1 tra Bari e Spezia che lascia i liguri in piena crisi e delude forse un po' i biancorossi che avevano iniziato la stagione con altre ambizioni, e lo 0-0 tra Ascoli e Reggiana, entrambe impelagate nelle zone calde della classifica e che avrebbero avuto quindi bisogno di fare uno scatto più deciso verso una posizione più tranquilla.

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/video_ima.phtml

Altre notizie
Giovedì 18 Aprile 2024
11:51 Bari CorSport - Bari, senatori allo specchio: tocca a loro caricarsi la squadra addosso 11:39 Bari La Repubblica - Bari, tregua per la salvezza. Col Pisa ultima spiaggia 11:31 Cittadella Cittadella, intervento chirurgico ok per Baldini 11:21 Palermo La Repubblica - Palermo, 180 minuti per il migliore piazzamento play-off 11:16 Palermo CorSport - Palermo e i rinnovi. Si lavora per il futuro
11:12 Flash news Il Mattino - Caso scommesse: dichiarazioni volontarie per Forte. Indagini sulle chat della Playstation 5 10:55 Flash news Serie B, le favorite per la promozione secondo i bookies: le quote 10:47 Catanzaro GdS - Il Catanzaro con un Ghion in più nel motore 10:44 Cosenza GdS - Cosenza, tentazione Mazzocchi per il match con la Reggiana 10:31 Brescia GdB - Brescia, è a destra la zona di comfort: una tradizione da mantenere. Intanto il club entra nell'Eca 10:07 Feralpisalò GdB - Scommesse a Benevento, Letizia rischia un lungo stop 09:57 Parma GdP - Guidolin: "Solidità, forza, talento: questo Parma mi piace. Pecchia un leader" 09:53 Sampdoria Il Secolo XIX - Verso Spezia-Sampdoria, Verde e Borini: energie classe A 09:31 Modena RdC - Modena, l'ad Rivetti e il ds Vaira: "Bisoli la persona giusta" 09:20 Modena RdC - Mister Bisoli scuote subito il Modena: "Solo con le giocate in B non vinci" 09:13 Ascoli RdC - Ascoli, il ritorno di Pulcinelli. Scontro salvezza: c'è pure il patron 09:03 Reggiana RdC - Varini: "Stiamo calmi e tifiamo Reggiana" 08:51 Pisa QS - Pisa, cinque buoni motivi per andare ai playoff. Progetti e tifosi: un sogno da inseguire 08:48 Ternana QS - Ternana, ora avanti così 08:39 Spezia QS - Spezia, Cassata indica la strada per la salvezza: "L’agonismo dovrà essere la nostra arma"
Mercoledì 17 Aprile 2024
23:00 Feralpisalò Feralpisalò: seduta tattica per i leoni 22:00 Cosenza Cosenza: domani la rifinitura 21:00 Bari Bari: prosegue la preparazione dei galletti 20:00 Spezia Spezia, l'ad Gazzoli: "Affronteremo venti giorni importanti e decisivi" 19:00 Palermo Palermo: rosanero in campo questa mattina 18:00 Cremonese Cremonese: grigiorossi al lavoro, Catanzaro nel mirino 17:42 Modena Modena, Vaira: "Oggi parte un nuovo capitolo. Bisoli non ha bisogno di presentazioni, ha trasmesso a tutti grande carica ed entusiasmo" 16:00 Bari Bari, il messaggio della Curva Nord: "Situazione assurda, tutti colpevoli. Salviamo la categoria" 15:30 Modena Modena, doppia tegola per Bisoli: stagione finita per due calciatori 15:00 Modena Modena, Bisoli: "Arrivo in una piazza importante. La squadra ha qualità, dobbiamo lavorare sulla testa"