Menù Notizie

Salernitana: festa macchiata dalla tragedia. Proprietà, urge trovare una soluzione. Monza e Lecce pronte per il riscatto. Benvenuta Maria Marotta

di Christian Pravatà
Foto Articolo
Responsabile della testata Tuttob.com, giornalista presso Agenzia Nova, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e TMW Radio

La morte di un tifoso durante la festa per la promozione della Salernitana copre ogni discorso di gioia che si sarebbe potuto fare per la società campana e giustamente occupa la cronaca. Come redazione ci stringiamo attorno alla sua famiglia.

Commentando lo sport, non per essere cinici ma semplicemente andando avanti a fare il nostro dovere, celebriamo anche noi questo trionfo arrivato in un’annata particolare per tutti che vede in Castori, Fabiani e Lotito i vincitori. Scelto il tecnico, arrivato però tra lo scetticismo di alcuni tifosi e colleghi giornalisti non dimentichiamolo, Castori ha dimostrato di essere ancora vincente e che la promozione con il Carpi non fu solo un ‘’exploit. Tecnico vincente e preparato che ha potuto festeggiare nel migliore dei modi la guarigione dal Covid.

Ora resta però un nodo cruciale: la proprietà del club. Lotito, già presidente della Lazio, non può mantenere la proprietà di una seconda squadra nella stessa categoria e siccome da Gravina non sono arrivate deroghe, occorrerà trovare al più presto uno o più compratori, pena l’esclusione dalla massima categoria. Ecco perché dunque a Salerno regna la scaramanzia di non festeggiare troppo, almeno tra alcuni addetti ai lavori, finchè non ci sarà l’iscrizione ufficiale, segno che una soluzione a norma è stata trovata.

Una delusione sicuramente è arrivata dai tifosi del Monza e del Lecce: i primi che vedeivano già dall’estate scorsa uno squadrone allestito con giocatori importanti grazie alla disponibilità economica da grande club, si è scontrato con la realtà dura e difficile della Serie B. I playoff non devono ora essere subiti come una sconfitta, ma come l’occasione di dimostrare che il gruppo e il progetto ci sono e non si tratta di una collezione di “figurine”. Galliani e Berlusconi non sono dei neofiti del calcio e sicuramente troveranno le giuste motivazioni da trasmettere alla squadra.

Sui salentini qualcosa si è inceppato in alcune gare perse o pareggiate quando si potevano benissimo vincere. Punti preziosi che hanno fatto lentamente scivolare la squadra di Corini nelle retrovie mentre la Salernitana avanzava sorniona. Anche per loro stesso discorso del Monza: ora i playoff saranno l’occasione per dimostrare di essere un grande club intenzionato a vendere a caro prezzo la propria pelle.

In chiusura diamo anche noi il benvenuto a Maria Marotta, arbitro donna che potrà finalmente abbattere le barriere di discriminazione sulle donne nel calcio che ormai, nel 2021, lasciano il tempo che trovano. Detto questo però permetteteci di chiamarla arbitrO e non arbitrA visto che anche sulla lingua italiana si fanno battaglie sul corretto uso delle parole (anche perché per certe cose non esiste “genere”, ‘chirurgo’ resta così, non si dice ‘chirurga’, ndr), facciamolo anche noi. L’arbitro Maria Marotta e le altre che verranno saranno per noi più che benvenute nel campionato e continueremo a criticarle o elogiarle a seconda del loro operato così come fatto finora con gli altri loro colleghi….

Altre notizie
Venerdì 18 Giugno 2021
23:00 Primo piano Buffon: "Parma mi attende. Perché certi amori non finiscono" 22:35 Pordenone Pordenone, l'ex Domizzi riparte dalla Fermana 22:00 Brescia Brescia, Cellino ricorda Boniperti: "Giampiero è stato uno dei miei padrini al battesimo del calcio" 21:28 Ascoli Ascoli, biennale del Bari per Brosco 21:00 Venezia Venezia: il Prefetto di Ferrara ha concesso il nullaosta per il Mazza
20:45 Frosinone UFFICIALE - Frosinone, preso Klitten 20:00 Pordenone Pordenone, il pres. Lovisa: "Non condivido le critiche dei tifosi" 19:00 Primo piano Benevento, Caserta: "Da parte nostra c'è tantissima voglia di ripartire" 18:00 Monza Monza, Gliozzi nel mirino del Palermo 17:34 Pescara Pescara, Sebastiani: "Matteassi? Le sue idee ci hanno convinto. Auteri? Non potevamo permetterci altre scommesse" 17:00 Pordenone Pordenone, Omega sarà ancora il Main Sponsor 16:30 Flash news Alessandria, Cosenza nel mirino della Virtus Francavilla 16:00 Flash news Como, idea Ardemagni per l'attacco 15:30 Flash news Ternana, Suagher ad un passo dall'addio 15:00 Flash news Perugia, Murano nel mirino dell'Avellino 14:30 Vicenza Vicenza, Cinelli verso l'addio 14:00 Cremonese Cremonese, sconfitta in amichevole per la Primavera contro l'Italia di Mancini 13:45 Flash news Crotone, due nomi per il dopo-Cordaz 13:42 Chievo Verona Chievo, per la panchina idea romantica: Delneri 13:36 Pordenone Messaggero Veneto: "Barison e Camporese: il Pordenone si fida della coppia centrale" 13:20 Primo piano Schira: “Alle 15 la firma di Di Gregorio col Monza. Contratto fino al 2025” 13:18 Ascoli Corriere Adriatico: "Ascoli, Marconi del Pisa è un obiettivo" 13:07 Flash news Il Piccolo: "Bellissima!" 12:13 Cittadella Cittadella, Marchetti: "Mercato? Ho le idee chiare: già preso un giocatore e ne sto trattando altri..." 12:10 Flash news Ecco la Serie B 2021-22 12:02 Virtus Entella UFFICIALE - Entella, ceduto De Col al Sudtirol 11:53 Flash news Parma, striscione dei tifosi contro Buffon: "Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe" 11:07 Flash news Cinque cadette su Canestrelli 11:00 Brescia Brescia, ai dettagli per un portiere di C 10:58 Pisa Il Tirreno: "Il Pisa cerca la punta, anche fuori dai confini"