Menù Notizie

Empoli, Cozzi: "Abbiamo tenuto testa al Napoli per ampi tratti della partita. Bajrami? Può fare la differenza"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Bajrami

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, Paolo Cozzi, vice allenatore dell’Empoli, ha commentato la sconfitta in Coppa Italia al “Maradona” contro il Napoli per 3-2.

Queste le parole del tecnico: “L’obiettivo di questa partita era quella di confrontarci con quelli bravi e far fare ai nostri giovani un’esperienza bella contro una delle migliori squadre della Serie A. Non ci siamo snaturati, ci siamo riconosciuti, quindi il nostro obiettivo è stato raggiunto. Abbiamo giocato per ampi tratti alla pari del Napoli, facendoli soffrire fino alla fine. Il risultato è negativo, ma la prestazione è positiva. Il nostro segreto? Il fatto che negli anni si è consolidata una società organizzata, che punta sul settore giovanile e ha le strutture adeguate. Il club ha investito ed è cresciuto con questa mentalità. L’obiettivo è stupire. Volevamo fare un campionato di vertice ringiovanendo la rosa e siamo la rosa più giovane della categoria. Per ora quindi l’obiettivo è centrato, ma ora viene il difficile. Quando sei la prima della classe in Serie B tutti ti affrontano in modo diverso. Dovremo essere all’altezza della posizione che abbiamo, confermandoci di settimana in settimana”.

Su Bajrami, autore della doppietta: “E’ un giocatore di talento. Riesce ad essere situazionale in tutte le sue giocate, riesce a capire come si svolge il gioco intorno a lui. Ha un gran controllo, anche in velocità, e un buon tiro. E’ uno di quei tipi di calciatori che nella nostra squadra possono fare la differenza”.

Altre notizie
Domenica 24 Gennaio 2021
16:55 Primo piano Serie B, Lecce-Empoli 2-2: rimonta finale, i giallorossi stoppano in casa la capolista 16:30 Spal Spal, Murgia verso l'addio? Gli scenari 16:00 Calciomercato Tre club di Serie B su Di Carmine 15:47 Flash news Serie B, Lecce-Empoli al 45': azzurri avanti 1-0 15:45 Primo piano Schira: “Il Monza toglie Pirola dal mercato”
15:42 Calciomercato ESCLUSIVA TB - Mezza Serie B sul giovane Torrasi 15:00 Flash news Serie B, Cremonese-Spal: le probabili formazioni 14:45 Primo piano Lecce-Empoli, le formazioni ufficiali: Pisacane e Nikolov dal 1' 14:00 Spal Spal, i convocati per la Cremonese 13:00 Spal Spal, Marino: "Cremonese avversario di qualità, noi non possiamo fermarci. Su Mora e Tumminello..." 12:37 Cremonese Cremonese, Pecchia: "In campo con personalità, mi aspetto passi in avanti. Mercato? Abbiamo le idee chiare" 12:36 Cremonese Cremonese, i convocati di Pecchia per la Spal 12:28 Empoli Empoli, Dionisi: "Lecce candidata alla vittoria finale, ma proveremo a fare bottino pieno" 12:24 Empoli La Nazione: "Col Lecce altro esame di maturità per l'Empoli capolista" 11:59 Lecce La Gazzetta del Mezzogiorno: "Lecce, Corini: 'Empoli forte. Noi, pure'" 11:33 Lecce Lecce, Corini: "Battere l'Empoli per accorciare la classifica" 11:19 Chievo Verona L'Arena: "Chievo, un colpetto alla classifica" 11:15 Ascoli Il Resto del Carlino: "Ascoli, pari di grinta: avanti a piccoli passi" 10:38 Pordenone Messaggero Veneto: "Diaw sbaglia un rigore: il Pordenone non sfonda" 10:32 Cosenza Gazzetta del Sud: "Cosenza, pareggio 'pesante' contro il Pordenone" 10:25 Reggina Gazzetta del Sud: "Pari della Reggina a Frosinone (1-1). Folorunsho illude" 10:19 Frosinone Ciociaria Oggi: "Il Frosinone si salva col cucchiaio di Tabanelli" 10:04 Flash news CdS: "Entella, in arrivo Veseli. Reggiana, caccia al terzino sinistro. Spal e Monza tengono d'occhio Forte del Venezia" 09:59 Primo piano Ts: "Tutti pazzi per Nestorovski. Per lui tre ipotesi in Serie B" 09:50 Vicenza Giornale di Vicenza: "Lane timido, steso dalla Reggiana" 09:28 Reggiana Il Resto del Carlino: "Reggiana fuori dall'incubo: Vicenza infilzato" 09:24 Cittadella Il Mattino di Padova: "Citta ko nel derby" 09:16 Venezia La Nuova Venezia: "Venezia alla carica, Forte a segno: battuto il Cittadella" 09:05 Pescara Il Centro: "Pescara ko, un'altra delusione. Sebastiani accusa i giocatori" 09:00 Salernitana Le Cronache: "Crisi alle spalle: la Salernitana c'è. Castori: 'Risposta da uomini veri'"