Menù Notizie

Empoli, Dionisi: "Potevamo uscire col sorriso, ma è andata così..."

di Marco Lombardi
Fonte: empolichannel.it
Foto Articolo
Dionisi

L'Empoli esce indenne da Cittadella ma deve ringraziare la traversa che, a tempo scaduto, ha negato la vittoria ai padroni di casa. Così Alessio Dionisi, tecnico dei toscani, ai microfoni di Radio Lady: “Meritavamo il bottino pieno ma nelle partite ci sono molti episodi. Siamo stati bravi a sfruttarli. Il primo gol capita una volta all’anno, ma siamo stati bravi a reagire. Nella ripresa non posso rimproverare nulla. Devo fare un applauso ai ragazzi. Di cose da migliorare ce ne sono tante. Il secondo gol era evitabile. L’atteggiamento e la prestazione mi sono piaciute. Oggi abbiamo giocato e meritato“. Ancora Dionisi: “Il rammarico è non averla chiusa. C’era più chance di vincere 3-1 che di prendere il 2-2, ma lo abbiamo preso. Il Cittadella è una bella squadra, non era facile. Abbiamo fatto bene, abbiamo ripreso una partita difficile e l’abbiamo pareggiata solo per un episodio. Gli ultimi minuti devono darci rabbia e motivazione per la prossima partita. Peccato per il rosso a Romagnoli, forse ci stava. La mia rosa ha qualità e mercoledì darò spazio anche a chi ha giocato meno“. Infine Dionisi ha detto: “Non dobbiamo dimenticarci chi siamo e da dove siamo partiti. Siamo giovani e dobbiamo crescere. Abbiamo fatto errori ma ci abbiamo pure messo una pezza. Dobbiamo esser bravi a far tesoro da partite come questa. Se si persevera, possiamo tornare a fare delle belle cose. Potevamo uscire col sorriso ma è andata così...”.



 

Altre notizie
Mercoledì 02 Dicembre 2020
09:51 Spal Il Resto del Carlino: "Spal, il tallone d'Achille del Pisa è la difesa" 09:42 Primo piano Serie B, oggi il recupero Monza-Vicenza: le probabili formazioni 09:23 Lecce CdS: "Lecce, Corvino: 'Avevo capito subito che sarebbe stata una B con due blocchi di squadre... Noi vogliamo correre'" 09:13 Reggiana Il Resto del Carlino: "Reggiana, la storia si cambia in tre settimane" 09:02 Salernitana Le Cronache: "Salernitana, non omologato il risultato di Cosenza: solo un atto dovuto"
08:59 Salernitana Il Mattino: "Salernitana, vittoria sub iudice e battaglia legale"
Martedì 01 Dicembre 2020
23:15 Vicenza Vicenza, tamponi negativi per Bruscagin, Padella e Rigoni 23:08 Flash news Cittadella, tre primati in un colpo solo 23:00 Flash news Aic: Calcagno nuovo presidente 22:57 Flash news Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: due giornate a Brosco dell'Ascoli 22:30 Frosinone Frosinone: oggi doppio allenamento 22:00 Venezia Venezia, Lezzerini: "Più che un gruppo siamo una famiglia, abbiamo una coesione importante non solo dentro il campo ma anche fuori" 21:30 Monza Monza: i convocati contro il Vicenza 21:00 Reggina Reggina: per Rossi distrazione al semitendinoso alla giunzione miotendinea 20:30 Lecce Lecce: Dermaku in gruppo 20:00 Vicenza Vicenza, Di Carlo: "Il pareggio con L’Empoli e la vittoria contro la Cremonese hanno dato energia positiva al gruppo" 19:30 Brescia Brescia: allenamento mattutino, Reggina nel mirino 19:00 Ascoli Ascoli: seduta tattica per i ragazzi di Delio Rossi 18:00 Primo piano L'uomo dei gol pesanti: Gargiulo, il bomber che non ti aspetti del Cittadella 17:30 Pescara Pescara, definito il nuovo staff tecnico 17:00 Monza Monza, verso il Vicenza: Brocchi pensa a diversi cambi 16:30 Salernitana Salernitana, Guerrieri in uscita a gennaio? 16:00 Reggina GdS: "La Reggina molla l'obiettivo Cabaye" 15:30 Pescara Pescara, Breda cambia: nuova coppia d'attacco contro l'Ascoli? 15:00 Cosenza Cosenza, Trinchera: "Tiritiello una sorpresa ma non per me. Bahlouli? Talento puro" 14:30 Vicenza Vicenza, Di Carlo: "Il pareggio contro l'Empoli ci ha donato nuove energie. Monza costruito per vincere" 14:00 Flash news Serie B, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: tanto affollamento al terzo posto 12:53 Chievo Verona L'Arena: "Chievo, c'è anche Giak per il Frosinone" 12:49 Flash news GdS: "Spal, un balzo per la A. Entella ancora ko. Cosenza, giallo sostituzione: pronto il ricorso" 12:47 Pisa Il Tirreno: "Il Pisa si lecca le ferite e prova a rialzare la testa"