Menù Notizie

GazzSport: "Iscrizioni in B e C: oggi partono le verifiche della Covisoc"

di Marco Lombardi
Foto
© foto di Image Sport

"Iscrizioni in B e in C. Oggi partono le verifiche della Covisoc: solo il Teramo sarà bocciato", titola La Gazzetta dello Sport. 

Tutte le domande di iscrizione a Serie B e Serie C sono arrivate alla Figc. Il termine era la mezzanotte di ieri e l’ultima ad essere stata consegnata è stata quella del Teramo, priva però del documento che attesta il rispetto dell’indice di liquidità. Da oggi la Covisoc comincia l’istruttoria valutando la regolarità delle domande: se qualcuna a sorpresa dovesse essere incompleta scatterà la bocciatura, non c’è più possibilità di integrarle (nemmeno per il Teramo) visto che la scadenza di ieri era perentoria. Il giorno 1 luglio la Covisoc comunicherà alle società le eventuali bocciature, entro il 6 andranno presentati i ricorsi e poi l’8 il Consiglio federale comunicherà gli esiti.

Serie B L’indice di liquidità ha creato molta tensione tra le società. C’era preoccupazione soprattutto per due retrocesse dalla Serie A come Cagliari (che si è sistemato con le cessioni) e Venezia, ma tutto sembra a posto. C’erano poi dubbi sulla Reggina, visto il freschissimo cambio di proprietà e la mole di debiti da sistemare in pochi giorni, ma il nuovo azionista di maggioranza Felice Saladini con un gran lavoro sarebbe riuscito a sistemare tutto, presentandosi così nel migliore dei modi. E già oggi potrebbe essere annunciata la conferma (con nuovo contratto) per il tecnico Roberto Stellone.

Qui invece erano almeno quattro i club messi in difficoltà dall’indice di liquidità. Tutti sarebbero riusciti a mettersi in regola, tranne il Teramo: l’intervento in extremis dell’ex presidente Franco Iachini è servito per vari adempimenti, ma non per quell’indice. La società è pronta a fare ricorso, forse puntando sul fatto che le quote di maggioranza sono sotto sequesto cautelativo del Tribunale di Roma, ma con poche speranze. Invece il Messina avrebbe sistemato gli ultimi dettagli (vedi debito Iva), mentre la Triestina avrebbe trovato la salvezza grazie al cambio di proprietà annunciato proprio ieri: dopo la morte del presidente Biasin il club è passato ad Atlas Consulting, una società guidata da Simone Giacomini e Antonino Maira, che ha rilevato l’80% delle quote e (pare) sistemato le pendenze sul filo di lana.

A questo punto, non essendoci state rinunce e avendo presentato domanda tutti gli aventi diritto. in caso di bocciature non ci saranno riammissioni ma solo ripescaggi, con la Fermana in pole tra le retrocesse e la Torres davanti a tutti tra le squadre di Serie D. Ma a questo punto, se la Covisoc non dovesse trovare brutte sosprese tra le domande presentate, ci sarà una sola esclusione: un buon segnale per lo stato di salute della categoria, che comunque necessita quanto prima di una sostanziosa riforma.

Altre notizie
Venerdì 1 Luglio 2022
23:27 Como UFFICIALE - Cagliari, Cerri al Como in prestito con obbligo di riscatto 23:00 Ascoli Ascoli: incontro tra Pulcinelli e Bucchi 22:30 Cagliari UFFICIALE - Cagliari: si dividono le strade con il tecnico Agostini 22:00 Reggina Reggina: per la porta resta viva l’ipotesi Antonio Donnarumma 21:30 Spal Spal: l’ex Mora verso Pescara?
21:00 Venezia Venezia: il 7 agosto match di Coppa Italia contro l’Ascoli 20:35 Primo piano ESCLUSIVA TB - Parma-Perugia trattativa serrata per Chichizola. Intanto i ducali valutano Letica 20:30 Genoa Genoa, Ilsanker: “Abbiamo buone possibilità di salire” 20:20 Palermo Palermo, lunedì 4 luglio conferenza stampa al 'Barbera' in merito al nuovo assetto societario 20:00 Perugia UFFICIALE - Perugia: D’Urso al Cosenza 19:30 Ternana Ternana, Pettinari: “Altre richieste? Non sento niente, sono concentrato qui” 19:00 Parma Parma: interessa Dragusin, ma c’è anche il Genoa… 18:15 Flash news Coppa Italia, si comincia il 31 luglio: in campo anche quattro cadette 18:07 Flash news Arbitri, cinque promossi dalla C: anche una donna 18:00 Spal Spal, ufficializzate le date e le sedi del ritiro 17:59 Parma UFFICIALE - Parma, colpo Estevez 17:00 Brescia Brescia, i convocati per il ritiro di Ronzone 16:45 Frosinone UFFICIALE - Frosinone, risoluzione contrattuale con Koblar 16:30 Brescia UFFICIALE - Brescia, colpo olandese per l'attacco 16:00 Cagliari Cagliari, Ceppitelli: "Provo grande dispiacere per come è finita. Ai tifosi chiedo di ritrovare l'unione con la squadra" 15:30 Bari Bari, Polverino verso la Serie C 15:00 Cagliari Giulini saluta Ceppitelli e Cragno: "Cagliaritani di adozione, grazie ragazzi" 14:51 Primo piano C'è il closing: il Palermo entra nella galassia City Group 14:35 Calciomercato Schira: "Genoa-Dragusin, il difensore prende tempo" 14:30 Parma Parma, visite mediche in corso per Estevez 14:06 Ascoli Ascoli, il Lecce fa sul serio per Baschirotto 14:00 Pisa La Nazione: "Maxi scambio Pisa-Samp: i blucerchiati vogliono anche Marin" 13:15 Ternana Ternana, Leone conferma: "Di Gregorio nostro obiettivo" 13:00 Ascoli Ascoli, ufficializzato l'organigramma sportivo: tutti i nomi 12:45 Frosinone UFFICIALE - Frosinone, dal Lecce arriva Monterisi