Padova, Bindi guarda al passato: "In biancorosso non mi sentivo apprezzato"

di Angelo Zarra
Foto Articolo

A Il Messaggero Veneto, Giacomo Bindi ha parlato del motivi della scelta di lasciare il Padova in estate: "A Pordenone mi sono sentito bene fin da subito. Mi sento apprezzato e stimato da tutto l'ambiente, sono aspetti importanti per un portiere. A Padova non mi servito più così, è uno dei motivi per cui ho lasciato la squadra biancorossa".


Altre notizie
Venerdì 19 Ottobre 2018
Giovedì 18 Ottobre 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy