Menù Notizie

Juve Stabia, Caserta: "Il Crotone è la squadra che esprime il miglior calcio della B, ma noi non temiamo nessuno"

di Marco Lombardi
Fonte: vivicentro.it
Foto Articolo
Caserta

Alla vigilia della gara casalinga con il Crotone, Fabio Caserta, tecnico della Juve Stabia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: "Il bollettino sugli infortunati purtroppo ci accompagnerà fino alla fine della stagione. Cissè e Mastalli sono ancora fuori. Di Mariano non sarà convocato a causa della febbre.

Il Crotone è la squadra che in questo campionato esprime il miglior calcio: lo dissi anche dopo la gara di andata e lo confermo dopo un girone. E’ una grande squadra, completa, che gioca un calcio propositivo a partire dal portiere e che ha superato quel piccolo momento di flessione che ha incontrato. Da allenatore faccio i complimenti a Stroppa e dico alla mia squadra che servirà una grande partita per sopperire a qualche lacuna che inevitabilmente ancora abbiamo.

Siamo una neopromossa quindi  dobbiamo prestare attenzione a innumerevoli aspetti. Siamo consci che molte squadre sono sulla carta più attrezzate di noi ma non temiamo nessuno, soprattutto quando giochiamo al Menti.  Arbitri? Non voglio parlare nè degli episodi delle ultime gare né di chi dirigerà la gara. Sono essere umani e, come sbagliano allenatori e calciatori, commettono errori. Detto questo, credo alla buona fede anche quando capitano episodi dubbi.

So che il girone di ritorno è iniziato meglio ma abbiamo fatto talmente male all’inizio del campionato che non possiamo stare tranquilli. Finchè non avremo raggiunto i punti necessari alla salvezza, che sono a mio avviso oltre 40, non potremo permetterci di stare tranquilli e dovremo restare sul pezzo. Sarà così fino alla fine: inutile guardare alla classifica, tra l’altro pericolosa, ma conta pensare a fare bene.

Provedel? Lo abbiamo preso perché conosciamo le sue qualità. Ha vissuto bene la settimana particolare post gol di Ascoli ma non è un bel segnale che abbia segnato lui: evidentemente qualcosa non ha funzionato e dobbiamo correre ai ripari.

Braglia esonerato dal Cosenza? Mi spiace molto, infatti l’ho chiamato subito dopo la notizia. Un esonero del genere fa ancora più male dopo i grandi risultati degli anni precedenti. Purtroppo il nostro mestiere è così, non possono esonerarsi venti calciatori. So che anche la tifoseria del Cosenza era legatissima a lui, come del resto io. Gli sono vicino.

Tifosi? Spero che domani siano in tanti a sostenere la Juve Stabia, che è un bene comune di tutta Castellammare, non certo mio o della società".

Altre notizie
Lunedì 03 Agosto 2020
19:00 Primo piano Schira: “Le mani della Juve su Ripani del Pescara” 18:30 Flash news Padova, budget da 5 milioni: obiettivo Serie B 18:23 Perugia UFFICIALE - Perugia, risoluzione consensuale con Rajkovic 18:00 Pisa Pisa, Gori: "In questa città ho vissuto il mio sogno 17:00 Flash news Monza, nei prossimi giorni previste le visite mediche di Donati
16:00 Flash news La Reggina accelera: vicine diverse cessioni 15:30 Ascoli Corriere Adriatico: "Ascoli, Ninkovic partirà: lo vuole il Verona" 15:00 Calciomercato Pedullà: "Lecce, le percentuali di permanenza di Liverani sono in ascesa" 14:30 Perugia Perugia, decisione presa: Oddo in panchina per i play-out 14:00 Salernitana Salernitana, Altobelli nel mirino della Cremonese 13:45 Virtus Entella La Repubblica: "Entella-Boscaglia, tira aria di separazione" 13:30 Pisa Il Tirreno: "Pisa, c'è la fila per Varnier" 13:29 Empoli Verso Chievo-Empoli, Marino: "In trasferta abbiamo vinto spesso, speriamo sia di buon auspicio... Sarà una partita aperta" 13:23 Flash news La Nazione: "Serie B grandi firme. Monza e Reggina, mercato già faraonico. Pisa, piace Biasci" 13:18 Flash news Spal, Lazio forte su Fares 13:07 Primo piano ESCLUSIVA TB - Empoli, 2 nomi per la poltrona di ds 12:17 Flash news Ventura: "Non è vero che mi sono dimesso e il video di Lotito non c'entra niente" 12:00 Livorno Il Tirreno: "Cessione Livorno: Fernandez non molla e chiede tempo, ma resta lo scetticismo" 11:44 Cittadella Cittadella, Gabrielli: "Non era scontato arrivare ai playoff anche quest'anno" 11:40 Frosinone Ciociaria Oggi: "Frosinone, serve ardore a Cittadella" 11:30 Perugia Corriere dello Sport: "Polveriera Perugia, ma resta solo Oddo" 11:05 Ascoli Corriere Adriatico: "Ascoli, si riparte dal tandem Dionigi-Bifulco" 10:54 Primo piano Pedullà: "Lecce, pronto il ritorno di Corvino" 10:30 Flash news Monza, Marconi verso la cessione: c'è il Gubbio 10:15 Juve Stabia Juve Stabia, Troest nel mirino di due big di C 10:00 Benevento Il Sannio Quotidiano: "Benevento, le attenzioni ora si rivolgono al mercato in uscita" 09:45 Virtus Entella Corriere dello Sport: "Clamoroso, Boscaglia vicino alla rottura con la Virtus Entella. Il Palermo ci riprova?" 09:30 Trapani Giornale di Sicilia: "Il Trapani aspetta giustizia. Pagliarulo: 'Ora non dipende da noi'" 09:15 Salernitana Le Cronache: "Salernitana, verso il ritorno di Colantuono. Nesta sogno proibito" 09:00 Salernitana Il Mattino: "Salernitana, tentazione Colantuono. Le alternative..."