Menù Notizie

Juve Stabia, Caserta: "Il Crotone è la squadra che esprime il miglior calcio della B, ma noi non temiamo nessuno"

di Marco Lombardi
Fonte: vivicentro.it
Foto Articolo
Caserta

Alla vigilia della gara casalinga con il Crotone, Fabio Caserta, tecnico della Juve Stabia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: "Il bollettino sugli infortunati purtroppo ci accompagnerà fino alla fine della stagione. Cissè e Mastalli sono ancora fuori. Di Mariano non sarà convocato a causa della febbre.

Il Crotone è la squadra che in questo campionato esprime il miglior calcio: lo dissi anche dopo la gara di andata e lo confermo dopo un girone. E’ una grande squadra, completa, che gioca un calcio propositivo a partire dal portiere e che ha superato quel piccolo momento di flessione che ha incontrato. Da allenatore faccio i complimenti a Stroppa e dico alla mia squadra che servirà una grande partita per sopperire a qualche lacuna che inevitabilmente ancora abbiamo.

Siamo una neopromossa quindi  dobbiamo prestare attenzione a innumerevoli aspetti. Siamo consci che molte squadre sono sulla carta più attrezzate di noi ma non temiamo nessuno, soprattutto quando giochiamo al Menti.  Arbitri? Non voglio parlare nè degli episodi delle ultime gare né di chi dirigerà la gara. Sono essere umani e, come sbagliano allenatori e calciatori, commettono errori. Detto questo, credo alla buona fede anche quando capitano episodi dubbi.

So che il girone di ritorno è iniziato meglio ma abbiamo fatto talmente male all’inizio del campionato che non possiamo stare tranquilli. Finchè non avremo raggiunto i punti necessari alla salvezza, che sono a mio avviso oltre 40, non potremo permetterci di stare tranquilli e dovremo restare sul pezzo. Sarà così fino alla fine: inutile guardare alla classifica, tra l’altro pericolosa, ma conta pensare a fare bene.

Provedel? Lo abbiamo preso perché conosciamo le sue qualità. Ha vissuto bene la settimana particolare post gol di Ascoli ma non è un bel segnale che abbia segnato lui: evidentemente qualcosa non ha funzionato e dobbiamo correre ai ripari.

Braglia esonerato dal Cosenza? Mi spiace molto, infatti l’ho chiamato subito dopo la notizia. Un esonero del genere fa ancora più male dopo i grandi risultati degli anni precedenti. Purtroppo il nostro mestiere è così, non possono esonerarsi venti calciatori. So che anche la tifoseria del Cosenza era legatissima a lui, come del resto io. Gli sono vicino.

Tifosi? Spero che domani siano in tanti a sostenere la Juve Stabia, che è un bene comune di tutta Castellammare, non certo mio o della società".

Altre notizie
Martedì 25 Febbraio 2020
23:30 Pescara Pescara: differenziato per Tumminello 23:00 Venezia Venezia: allenamenti a porte chisue per tutta la settimana 22:30 Salernitana Salernitana: trauma contusivo al piede per Djuric e Di Tacchio 22:00 Frosinone Frosinone: terpaie per Ciano 21:53 Livorno Livorno, allenamento al Centro Coni: out Rocca
21:30 Pisa Pisa: domani doppio allenamento 21:00 Cremonese Cremonese: differenziato per Kingsley 20:30 Benevento Benevento: doppia seduta oggi per i giallorossi 20:00 Ascoli Ascoli: Piccinocchi in gruppo 19:00 Flash news Coronavirus, la Lega B rinvia le gare di Primavera 2 18:30 Primo piano Cittadella, Iori: "Segnare due gol con mio figlio al Tombolato è stato fantastico" 18:00 Flash news Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: stop di una giornata per 5 calciatori 17:30 Flash news Lega B: "LNPB si uniformerà alle decisioni delle Autorità Competenti" 17:00 Primo piano Serie B, la classifica marcatori dopo la 25^ giornata: Galano accorcia su Iemmello 16:30 Salernitana Salernitana, Giannetti scalpita per una maglia titolare 16:00 Cosenza Cosenza, due rientri in gruppo 15:30 Pescara Ascoli, verso il Pescara: Sankoh partirà dalla panchina 15:00 Primo piano Venezia, Pomini: "Col Cosenza sarà una partita importante, anche dal punto di vista mentale" 14:30 Benevento Benevento, Inzaghi sorride: recuperati Tello e Tuia 14:00 Juve Stabia Juve Stabia, Mastalli: "La sconfitta di Cittadella ci sprona a fare meglio. Guai a sottovalutare il Trapani" 13:45 Ascoli Ascoli, ripresa a porte chiuse 13:18 Flash news Serie B, Consiglio di Stato: "Nessun diritto al ripescaggio". Rigettati i ricorsi di Ternana, Siena, Catania e Novara 13:10 Salernitana Salernitana, rischio forfait per Djuric 12:30 Benevento Benevento, senti Vigorito: "Sì, provai a prendere Ibrahimovic..." 12:15 Trapani Trapani, Taugourdeau: "Dobbiamo soffrire e lavorare. Da quando c'è Castori abbiamo steccato solo a Cremona" 12:04 Chievo Verona L'Arena: "Garri-gol ha rotto il ghiaccio. Chievo, è ri..nata una stella" 11:45 Venezia Venezia, Scibilia: "Pronti a ogni evenienza" 11:25 Pordenone Messaggero Veneto: "Il Pordenone va a Empoli ma manca il via libera per i tifosi in trasferta" 11:00 Virtus Entella Il Secolo XIX: "Serie B rinviata o gare a porte chiuse: oggi la decisione" 10:30 Pescara Pescara, scricchiola Legrottaglie?