Menù Notizie

ESCLUSIVA TB - Ascoli, il ds Tesoro: "Sogniamo i playoff. Gravillon e Padoin colpi impensabili. Con il Livorno gara complicata"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Tesoro

A margine della conferenza stampa odierna, Antonio Tesoro, ds dell'Ascoli, ha risposto ai quesiti della redazione di TuttoB.com.

Direttore, alla luce dell'ottimo mercato condotto, di quanto si è alzata l'asticella degli obiettivi?

"L'obiettivo del mercato era quello di creare una squadra che divertisse e potesse fare meglio dello scorso anno. Ci siamo rafforzati rispetto alla passata stagione, sarebbe un sogno poter raggiungere i playoff".

Ciciretti può tornare di moda a gennaio?

"E' molto presto per parlare del mercato di gennaio. Oggi abbiamo in rosa 24 elementi molto validi, più avanti vedremo se riscontreremo delle criticità tali da dover intervenire sul mercato di gennaio. Ad oggi non ci pensiamo".

Qual è stata la trattativa più complessa?

Su Scamacca c'era moltissima concorrenza, ma dico che quelli di Gravillon e Padoin sono stati colpi molto importanti e impensabili. Entrambi all'inizio sembravano irraggiungibili, però alla fine con tenacia e caparbietà siamo riusciti a portarli a casa".

A Frosinone siete stati penalizzati dall'arbitraggio. Domani, nel corso dell'assemblea di Lega, si discuterà anche dell'introduzione del Var, ormai indifferibile.

"Il Var è assolutamente necessario perchè riduce i margini di errore dell'arbitro. Che sbaglia come tutti. E poi renderebbe più regolari i campionati".

Sabato c'è il Livorno, ultimo a 0 punti ma uscito rafforzato dal mercato. Che partita si aspetta?

"Una gara molto complicata, il Livorno ha una rosa di buonissimo livello e si è rafforzato nell'ultimo giorno di mercato con quattro acquisti di enorme qualità. Credo sia una squadra destinata a disputare un buon campionato. Mi aspetto un match duro, dovremo dare il massimo per portare a casa un risultato positivo".

 

RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE TUTTOB.COM

 


Altre notizie
Martedì 22 Ottobre 2019
22:30 Livorno Livorno, amaranto subito al lavoro 22:00 Cremonese Cremonese, differenziato per tre 21:30 Primo piano Ascoli, Pulcinelli: "Se Tosti ci ripensa, le porte del club sono sempre aperte" 21:00 Spezia Spezia, forza e tecnica per i bianchi: in gruppo Galabinov 20:30 Salernitana Salernitana, doppia razione di lavoro per i granata
20:00 Cosenza Cosenza, Braglia valuta il turnover contro il ChievoVerona 19:30 Frosinone Frosinone, terapie per Trotta e Maiello 19:00 Ascoli Ascoli, dubbio Gravillon. Turno di riposo contro l'Entella? 18:30 Flash news Il Secolo XIX: "Balata, Var in B per playoff e playout. Concordo su tutta la linea con Gozzi" 18:00 Crotone Crotone, il report della seduta odierna: out Vido per affaticamento 17:30 Cosenza Cosenza, è fatta per il rinnovo di Legittimo 17:00 Trapani Trapani, insulti razzisti a Nzola: daspo per un ultras della Cremonese 16:38 Primo piano Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: 2 giornate a Perticone e Gigliotti 16:00 Cittadella Cittadella, Diaw: "Che emozione giocare nello stadio della mia città! Il Pordenone troverà una squadra arrabbiata" 15:30 Pescara Pescara, deferimento Machin: giovedì udienza davanti al Tfn 15:00 Primo piano Serie B, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: tutto fermo in testa, sale Meggiorini 14:30 Frosinone Frosinone, da valutare le condizioni di Maiello 14:00 Primo piano Salernitana, Djuric: "La sconfitta di Venezia brucia tantissimo. Regolare il gol di Giannetti, quello di Bocalon..." 13:30 Livorno UFFICIALE - Livorno, l'ex Lucarelli torna al Catania 13:00 Primo piano Pescara, fiducia a tempo per Zauri. Sebastiani: "Devono svegliarsi tutti, compreso il tecnico" 12:30 Venezia Venezia, senti Lollo: "Non dobbiamo porci limiti. Prima la salvezza, poi..." 12:00 Pescara Pescara, l'ex Coda in prova al Gubbio 11:30 Salernitana Salernitana, lungo stop per Firenze 11:00 Primo piano Frosinone, Nesta: "Era fondamentale vincere" 10:30 Frosinone Frosinone, Bardi: "Al gol non ho esultato per rispetto verso la squadra della mia città" 10:15 Juve Stabia Iezzo: "Juve Stabia, importante avere due portieri di grandissimo valore" 10:00 Pescara Pescara, lavoro differenziato per tre 09:00 Primo piano Livorno, Breda: "Sabato sarà la partita più importante della stagione"
Lunedì 21 Ottobre 2019
23:15 Frosinone Frosinone, Ciano: "Era importante vincere. Sottoporta dobbiamo essere più lucidi" 22:55 Primo piano Serie B, Frosinone-Livorno 1-0: Ciano di rigore, i ciociari vincono all'ultimo soffio