Menù Notizie

Lecce, Coda: "Reazione forte dopo il doppio svantaggio. Dedico il gol alla città"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Coda

“Ci prendiamo la reazione perché comunque è stata forte, soprattutto dopo il primo tempo nel quale abbiamo giocato e per tanto tempo abbiamo avuto il possesso palla. Purtroppo siamo stati puniti su una punizione e poi addirittura in doppio svantaggio, poi abbiamo reagito nel secondo tempo. Ci siamo detti negli spogliatoi che dopo la sconfitta di Brescia non potevamo non reagire, dovevamo dimostrare al pubblico che la squadra c’è". Così, ai microfoni di Dazn, Massimo Coda, attaccante del Lecce, al termine della gara pareggiata al 'Via del Mare' contro la Cremonese. 

"Mille spettatori? E’ già qualcosa - ha aggiunto il bomber giallorosso -. Sentirci incitati quando siamo andati sotto di due gol ci ha dato forza e ci ha fatto reagire meglio”. 

Il nuovo modulo, il 4-3-1-2, piace molto al centravanti: “Per il potenziale che abbiamo in avanti sicuramente è forse il modulo più adatto a noi, il mister lo ha capito subito e quindi cerchiamo di metterci nel modo migliore”.

Poi ha concluso: “Soprannome? Ci pensiamo quando tornano i tifosi. Il gol lo dedico alla città di Lecce”.

Altre notizie
Mercoledì 02 Dicembre 2020
09:51 Spal Il Resto del Carlino: "Spal, il tallone d'Achille del Pisa è la difesa" 09:42 Primo piano Serie B, oggi il recupero Monza-Vicenza: le probabili formazioni 09:23 Lecce CdS: "Lecce, Corvino: 'Avevo capito subito che sarebbe stata una B con due blocchi di squadre... Noi vogliamo correre'" 09:13 Reggiana Il Resto del Carlino: "Reggiana, la storia si cambia in tre settimane" 09:02 Salernitana Le Cronache: "Salernitana, non omologato il risultato di Cosenza: solo un atto dovuto"
08:59 Salernitana Il Mattino: "Salernitana, vittoria sub iudice e battaglia legale"
Martedì 01 Dicembre 2020
23:15 Vicenza Vicenza, tamponi negativi per Bruscagin, Padella e Rigoni 23:08 Flash news Cittadella, tre primati in un colpo solo 23:00 Flash news Aic: Calcagno nuovo presidente 22:57 Flash news Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: due giornate a Brosco dell'Ascoli 22:30 Frosinone Frosinone: oggi doppio allenamento 22:00 Venezia Venezia, Lezzerini: "Più che un gruppo siamo una famiglia, abbiamo una coesione importante non solo dentro il campo ma anche fuori" 21:30 Monza Monza: i convocati contro il Vicenza 21:00 Reggina Reggina: per Rossi distrazione al semitendinoso alla giunzione miotendinea 20:30 Lecce Lecce: Dermaku in gruppo 20:00 Vicenza Vicenza, Di Carlo: "Il pareggio con L’Empoli e la vittoria contro la Cremonese hanno dato energia positiva al gruppo" 19:30 Brescia Brescia: allenamento mattutino, Reggina nel mirino 19:00 Ascoli Ascoli: seduta tattica per i ragazzi di Delio Rossi 18:00 Primo piano L'uomo dei gol pesanti: Gargiulo, il bomber che non ti aspetti del Cittadella 17:30 Pescara Pescara, definito il nuovo staff tecnico 17:00 Monza Monza, verso il Vicenza: Brocchi pensa a diversi cambi 16:30 Salernitana Salernitana, Guerrieri in uscita a gennaio? 16:00 Reggina GdS: "La Reggina molla l'obiettivo Cabaye" 15:30 Pescara Pescara, Breda cambia: nuova coppia d'attacco contro l'Ascoli? 15:00 Cosenza Cosenza, Trinchera: "Tiritiello una sorpresa ma non per me. Bahlouli? Talento puro" 14:30 Vicenza Vicenza, Di Carlo: "Il pareggio contro l'Empoli ci ha donato nuove energie. Monza costruito per vincere" 14:00 Flash news Serie B, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: tanto affollamento al terzo posto 12:53 Chievo Verona L'Arena: "Chievo, c'è anche Giak per il Frosinone" 12:49 Flash news GdS: "Spal, un balzo per la A. Entella ancora ko. Cosenza, giallo sostituzione: pronto il ricorso" 12:47 Pisa Il Tirreno: "Il Pisa si lecca le ferite e prova a rialzare la testa"