Menù Notizie

Lecce, Corini: "C'è grande rammarico, abbiamo fatto noi la partita. Secondo posto? Finchè la matematica non ci condannerà..."

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Corini

Il Lecce soccombe a Monza, incassa la seconda sconfitta consecutiva e si vede scalzato al secondo posto dalla Salernitana. Così Eugenio Corini, tecnico dei giallorossi, in mixed zone: “C'è grande rammarico, la squadra ha fatto la prestazione. Nel primo tempo c'è stato equilibrio, rotto dalla grande punizione di Barberis. Nel secondo tempo abbiamo spinto, negli ultimi 35 minuti abbiamo creato diverse situazioni per pareggiare. La percezione era che se fossimo riusciti a pareggiare avremmo potuto provare anche a vincere. Dobbiamo avere la consapevolezza di aver fatto una prestazione importante contro una squadra forte. C'è delusione e dobbiamo trasformarla in energia per battere la Reggina. Il campionato è imprevedibile e c'è grande equilibrio - continua Corini, come riporta il sito ufficiale del club salentino -. In due partite può succedere di tutto, noi dobbiamo pensare a vincere con la Reggina e vedere cosa succederà sugli altri campi. Finché la matematica non ci condannerà dovremo provarci. Sono molto contento dei ragazzi, hanno fatto quello che avevo chiesto con orgoglio e lucidità. Questa è la base da cui partite, costruita in nove mesi di lavoro. Se non ci riusciremo nelle ultime due partite, proveremo a prenderci la Serie A ai playoff. La sosta? Difficile dire l'impatto, sicuramente dopo Vicenza eravamo in un momento di slancio. Prendiamo gol con giocate da fuori area che vanno all'incrocio e noi prendiamo pali, gli episodi non ci premiamo. In questi momenti dobbiamo essere più forti dal punto di vista mentale e provarci fino alla fine”.

Altre notizie
Martedì 11 Maggio 2021
11:50 Cosenza Cosenza, grazie a Falcone pioveranno soldi 11:42 Vicenza GdV: "Giacomelli e Jallow firmano l'ultima vittoria del Vicenza" 11:33 Pescara Il Centro: "Pescara e Grassadonia ai saluti" 11:13 Monza Monza, Lamanna: "Ai playoff senza fare calcoli" 11:04 Pisa Il Tirreno: "Il Pisa saluta con il sorriso. Ora tiene banco il futuro"
11:00 Editoriale Salernitana: festa macchiata dalla tragedia. Proprietà, urge trovare una soluzione. Monza e Lecce pronte per il riscatto. Benvenuta Maria Marotta 10:56 Pordenone Messaggero Veneto: "Pordenone festeggia la salvezza dei neroverdi" 10:51 Frosinone Ciociaria Oggi: "Il Frosinone vince a Reggio Calabria. Novakovich sugli scudi" 10:34 Cremonese La Provincia: "Cremo, fine corsa. Spal, vittoria beffa" 10:32 Empoli La Nazione: "L'Empoli va sotto, poi ribalta il Lecce" 10:25 Brescia GdB: "Il Brescia conquista i playoff. E adesso si torna 'A' sognare" 10:19 Salernitana CdS: "Lotito, trionfo a tempo. Ora vende la Salernitana" 10:09 Lecce GdM: "L'Empoli non fa sconti. Lecce, ora scatta la missione playoff" 09:40 Spal Spal, Paloschi e Tomovic ai saluti. Floccari dice basta? 09:33 Spal RdC: "Spal, la vittoria più triste: addio sogno playoff" 09:29 Reggiana RdC: "Reggiana, solito copione: errore iniziale e beffa finale" 09:18 Cosenza Gazzetta del Sud: "Amaro Cosenza: precipita in Serie C dopo tre stagioni" 09:06 Salernitana Le Cronache: "Sangue sulla festa granata: muore giovane tifoso" 09:00 Salernitana Il Mattino: "Salerno in festa per la A. Il sogno si avvera" 08:54 Salernitana Salernitana, scatta l'obbligo di riscatto per Kupisz e Schiavone 08:49 Salernitana La Città: "Salernitana, la gioia diventa tragedia" 08:44 Flash news L'Empoli alza la Coppa
Lunedì 10 Maggio 2021
23:45 Empoli Empoli, Dionisi: "Oggi il giusto premio. Questo è un gran gruppo" 23:30 Cittadella Cittadella, Venturato: “Brescia? Dovremo prepararci al meglio” 23:07 Reggiana Reggiana, il patron Amadei: "Quest'anno è andato tutto storto. In C punteremo ai playoff" 22:45 Cosenza Cosenza, Occhiuzzi: "Dopo una stagione così, mi sento colpevole" 22:40 Pisa Pisa, D'Angelo: "Vittoria meritata. Futuro? Se avrò l'opportunità, ci sarò" 22:30 Flash news Salernitana in Serie A, Gravina: “Nessuna deroga, Lotito dovrà cedere un club” 22:00 Pordenone Pordenone, il pres. Lovisa: “Essere confermati è qualcosa di straordinario” 21:30 Brescia Brescia, Clotet: “Sono orgoglioso di questi ragazzi”