Menù Notizie

Giornale di Sicilia - Palermo-Sampdoria, il doppio ex Sabatini: "Barbera determinante. Faccio il tifo per i rosa"

di Marco Lombardi

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/mobile_320x100.phtml

Sabatini
Sabatini
© foto di TuttoSalernitana.com

"Palermo-Sampdoria, il doppio ex Sabatini: 'Barbera determinante. Faccio il tifo per i rosa'", titola il Giornale di Sicilia. 

Palermo-Sampdoria non è una partita come tutte le altre. Quando i tifosi rosanero pensano a questa sfida, la mente torna automaticamente al 9 maggio 2010. In quella caldissima domenica, la formazione di Delio Rossi aveva l’opportunità, giocando al Barbera, di scavalcare i doriani di Delneri e assicurarsi il quarto posto che garantiva l’accesso alla Champions League. La partita finì 1-1, con Miccoli che rispose su rigore al vantaggio iniziale degli ospiti segnato da Pazzini, anch’egli su rigore.

La delusione per il mancato sorpasso fu grande, ma quel ricordo suscita ancora oggi una forte nostalgia, soprattutto per l’impresa sfiorata che sarebbe stata storica sotto tutti i punti di vista. Quel Palermo era una squadra straordinaria, piena di talenti e guidata da un abile stratega come Delio Rossi. Alla direzione sportiva c’era Walter Sabatini, che con la sua abilità era riuscito a portare in Sicilia diversi giovani talenti da tutto il mondo. Tra questi, è impossibile dimenticare Simon Kjaer, Abel Hernández e soprattutto Javier Pastore, giocatori che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del club.

La partita di venerdì rappresenta non solo un momento cruciale per la stagione attuale, ma anche un tuffo nel passato per i tifosi rosanero, che sperano di rivivere emozioni intense e, questa volta, di vedere il Palermo trionfare e avanzare verso la Serie A.

Direttore Sabatini, che ricordi le suscita una partita come Palermo-Sampdoria?

«Naturalmente mi porta a fare il tifo per il Palermo, anche se io ho lavorato pure alla Sampdoria. Però gli anni più belli sono stati a Palermo. Allora mi auguro veramente possa essere una squadra che alla fine riesca a fare il salto di categoria come merita».

Secondo lei che cosa non ha funzionato in questo campionato. Il sesto posto è sì è un buon piazzamento, però probabilmente ci si attendeva a qualcosa in più…

«Bisogna, piuttosto che fare, come dire, dietrologia, tuffarsi nel presente, nelle partite da giocare e averci autostima sufficiente per arrivare fino in fondo».

Nel giro di poche ore sono stati venduti migliaia di biglietti per assistere alla partita. In un match del genere che ruolo gioca il pubblico?

«Il pubblico in ogni dove gioca un ruolo fondamentale a Milano come a Salerno, come a Palermo. Il pubblico dà una spinta incredibile ai giocatori, c’è una partecipazione emotiva che sposta gli equilibri in campo, quindi, auspico che anche in questo caso succeda».

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/video_ima.phtml

Altre notizie
Giovedì 23 Maggio 2024
23:58 Ternana Ternana, Guida: "Dispiace, non meritavamo di retrocedere. Il futuro? In C con me" 23:57 Ternana Ternana, Dionisi: "Chiedo scusa a nome della squadra" 23:22 Bari Bari, Di Cesare: "Sono felicissimo, non potevamo assolutamente retrocedere. Futuro? Adesso voglio solo staccare..." 23:15 Bari Bari, Giampaolo: "La partita perfetta. Ci abbiamo messo anima e corpo per centrare la salvezza" 22:47 Primo piano Playout Serie B, Ternana-Bari 0-3: trionfo biancorosso al Liberati, umbri in C
21:31 Flash news Playout Serie B, Ternana-Bari 0-1 (pt): magia di capitan Di Cesare in pieno recupero 21:00 Cremonese Cremonese: squadra al lavoro 20:16 ReggianaUfficiale Tutto confermato: Reggiana, Pizzimenti è il nuovo ds 20:00 Venezia Venezia: i convocati contro il Palermo 19:38 Flash news Playout Serie B, Ternana-Bari: le formazioni ufficiali 19:00 Venezia Venezia, Vanoli: “Bravi e umili ad entrare in campo domani” 18:00 Palermo Palermo: i convocati contro il Venezia 17:20 CalciomercatoEsclusiva TB Schira: "Reggiana, Pizzimenti prende il posto di Goretti" 17:00 Modena Modena, Riccio: "Meraviglioso percorso, avrete per sempre un tifoso in più" 16:00 Flash news Romania, i convocati per le prossime amichevoli: presenti cinque cadetti 15:54 Esclusive TBEsclusiva TB Schira: "Samp, nuovo direttore sportivo: contatti con Ribalta" 15:30 Venezia Venezia, Ellertsson e Bjarkason convocati dall'Islanda: i prossimi impegni 15:00 Cittadella Cittadella, ufficializzate le date del ritiro estivo: si torna a Lavarone 14:40 Calciomercato Salernitana, due club di Serie A su Grigoris Kastanos 14:05 Palermo Palermo, verso il Venezia: i convocati di mister Mignani 12:53 Flash news Tre club di B su Vannucchi del Taranto 12:05 Cremonese Il Giorno - Cremonese dai due volti. Stroppa ordina: "Niente cali" 11:53 Cremonese La Provincia - Cremo, l'esempio DC9. Ora il boato dello Zini 11:32 Cittadella PadovaOggi - Cittadella, iniziati i lavori di restyling del Tombolato 11:22 Bari TuttoSport - Bari, rabbia e confusione. ADL? Frattura insanabile. Sue dichiarazioni uno tsunami 11:04 Palermo CorSport - Il Palermo va all’assalto del Venezia. Mignani mischia le carte 11:00 Venezia Il Gazzettino - Venezia, arrivano nuovi soci 10:55 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, Mignani studia il blitz: "A Venezia possiamo farcela. Futuro? Chiunque allenerà questo club sarà un privilegiato" 10:52 Venezia LnV - Venezia, vigilia calda e Penzo esaurito. Festa tifosi con premio a Pohjanpalo 10:21 Cosenza GdS - Cosenza, tiene banco il capitolo ds. Insospettisce il silenzio sul rinnovo di Gemmi