Menù Notizie

Palermo, Brunori: "Innamorato di Haaland. Che emozione entrare nello spogliatoio del City"

di Marco Lombardi
Brunori
Brunori
© foto di www.imagephotoagency.it

“É stata un’esperienza bellissima, siamo grati per aver avuto questa opportunità. Sicuramente abbiamo lavorato molto bene durante la settimana, facendo anche doppie sedute. E come dico spesso, ora è il momento di portare in campo quanto fatto. Personalmente sono felice, mi sento bene. Voglio dare il mio contributo, aiutare la squadra: ci saranno momenti difficili, ma dobbiamo superarli con la consapevolezza nei nostri mezzi. L’amichevole con il Nottingham? Sicuramente serviva per chiudere una settimana importante di allenamento, bisognava scendere in campo con l’atteggiamento giusto perché anche le amichevoli nascondono insidie. Ma siamo scesi bene in campo, siamo contenti. Ci portiamo a casa tante cose. Per un ragazzo arrivare qua e giocare in questi campi è incredibile, un sogno, abbiamo avuto una grande opportunità e abbiamo cercato di sfruttare tutto ciò che ci è stato messo a disposizione per lavorare. Ci portiamo dietro un sogno… un sogno che speriamo di raggiungere tutti insieme, lavorando duramente. Io sotto la maglia di Haaland? Giustamente si scherzava sedendoci ognuno al posto del proprio idolo, mi sentivo di mettermi là perché sono innamorato del numero 9. Lui è un giocatore straordinario, è stato bello entrare in quello spogliatoio. Questi sono campioni, tutti noi li vediamo come idoli. In passato mi piaceva Kakà e il suo modo di giocare. Era un mio grande idolo”. Così Matteo Brunori, attaccante del Palermo, dal ritiro in casa del Manchester City. 

Altre notizie
Mercoledì 21 Febbraio 2024
09:43 Parma GdP - Parma, Benek: la rinascita dell'uomo mascherato 09:41 Sampdoria Il Secolo XIX - Sampdoria: ricorso di Vidal e Ferrero, tra una settimana l’udienza 09:20 Ascoli RdC - Ascoli, il tour de force alle porte. Dell’Oglio: "Il Picchio resterà in B" 08:55 Reggiana QS - Brescia-Reggiana, il doppio ex Neri: "Rondinelle favorite solo perchè giocano in casa" 08:52 Ternana QS - La Ternana va all’attacco. C’è il Lecco nel mirino
08:45 Pisa QS - Pisa, Aquilani all'attacco 08:41 Spezia QS - Tre partite in otto giorni per saperne di più. Lo Spezia si gioca una buona fetta di salvezza
Martedì 20 Febbraio 2024
23:00 Spezia Spezia: domani doppia seduta di allenamento 22:30 Feralpisalò Feralpisalò: lavoro a parte per tre giocatori 22:00 Cremonese Cremonese: differenziato per Tuia e Rocchetti 21:30 Sampdoria Sampdoria: Cosenza nel mirino 21:00 Bari Bari: prosegue la preparazione dei galletti 20:00 Cosenza Cosenza: seduta a porte aperte oggi per i lupi 19:00 Parma Parma: crociati al lavoro questa mattina 18:00 Parma Lanzafame: "Parma, rosa forte e top allenatore: può e deve arrivare in fondo e in testa" 16:30 Ascoli Ascoli, verso la Feralpisalò: allenamento mattutino 16:00 Cosenza Cosenza, Venturi salta la Samp: Caserta studia le alternative 15:05 Sampdoria Sampdoria, allenamento mattutino: il report completo 14:30 Bari Bari, Maita ai box: Iachini medita il 'nuovo' centrocampo 14:05 Sampdoria Sampdoria, si ferma ancora Pedrola: la situazione 13:33 Primo piano Serie B, le decisioni del giudice sportivo: otto giocatori e due allenatori squalificati 12:15 Ternana Il Messaggero - Ternana, una nuova rivoluzione 12:01 Lecco La Provincia - Lecco, Capradossi: "Ci manca il cinismo" 11:51 Bari Bari, Di Cesare: "Iachini? Mi ha colpito, in carriera ho avuto pochi allenatori come lui. Sibilli è forte. Ora due gare difficilissime" 11:47 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, anche i tifosi all’assalto della serie A 11:45 Palermo GazzSport - Palermo, segnali di A. Corini, il mercato e Ranocchia. È una scalata entusiasmante 11:38 Cosenza GdS - Cosenza, la Samp nel mirino: c'è voglia di trascorrere (almeno) una notte nel gotha della classifica 11:32 Catanzaro GdS - Catanzaro, un trittico per i playoff 11:28 Feralpisalò GdB - Tegola sulla FeralpiSalò prima del tris salvezza: Compagnon è andato ko 11:20 Brescia GdB - Maran, ode al Brescia: "Di rado mi sono così divertito allenando"