Menù Notizie

Pisa, D'Angelo: "Vittoria meritata. Futuro? Se avrò l'opportunità, ci sarò"

di Marco Lombardi
Fonte: sestaporta.news
Foto Articolo
D'Angelo

Le dichiarazioni di Luca D'Angelo, tecnico del Pisa, dopo il successo (3-2) dei nerazzurri contro l'Entella: “Avevamo bisogno di questa vittoria perché era importante chiudere a 48 punti. Lo abbiamo fatto disputando una buona partita. I ragazzi ci hanno messo impegno, eravamo andati sotto ma abbiamo vinto in maniera meritata. I giudizi espressi, con le promozioni e retrocessioni, sono veritieri. Difficilmente la classifica mente. L’Empoli ha dominato il campionato e la Salernitana è stata la squadra che ha avuto più continuità. È ancora caldo il campionato per fare delle analisi, ma il secondo anno di Serie B è quello più complicato per le neopromosse, quasi inconsciamente infatti c’è il rischio a volte di sentirsi troppo bravi e questa categoria sa come punirti. È un discorso che vale per i giocatori e per l’allenatore, quindi vale anche per me. Abbiamo intrapreso però un buon cammino, rimanendo molto lontano dalle zone pericolose. Abbiamo anche avuto l’opportunità del treno dei playoff che però ci è passato davanti nel momento in cui avevamo il recupero col Pordenone tre giorni dopo. Lo stop del Covid e la sosta non ci hanno fatto mantenere la giusta concentrazione per le restanti partite, così ci siamo allontanati dalla zona playoff. Il ritorno di Tano? È stato importante in campo finché c’è stato quest’anno, ma è stato anche molto importante nei mesi in cui non era a disposizione calcisticamente parlando, perché come sempre si è comportato come grande leader, dando una mano a noi e ai compagni di squadra. Farlo entrare oggi è stato un atto di ringraziamento nei suoi confronti, dandoci appuntamento per il nuovo ritiro. La squadra chiude qui la stagione perché è stato un anno lungo, durato due stagioni. È giusto che i ragazzi si riposino in vista della prossima stagione. Un po’ mi riposo, se avrò la possibilità di allenare il Pisa ci sarò e sarò attento a tutte le situazioni. Alla fine di questa stagione ringrazio tutti, dai ragazzi a chi lavora dietro le quinte, la società, il presidente Corrado, l’amministratore Giovanni Corrado e il direttore sportivo Gemmi che sono stati di grande supporto anche nel periodo in cui, a inizio campionato, non stavamo andando bene, facendoci sentire la loro fiducia. Ultimi, ma non ultimi i tifosi, che non sono potuti venire allo stadio. Sono riusciti a far sentire comunque la loro vicinanza, perché prima di ogni gara casalinga venivano a sostenerci, ma lo fanno anche quotidianamente in città. L’augurio più grosso che posso fare al Pisa è di riavere i propri tifosi allo stadio”.

Altre notizie
Venerdì 18 Giugno 2021
23:00 Primo piano Buffon: "Parma mi attende. Perché certi amori non finiscono" 22:35 Pordenone Pordenone, l'ex Domizzi riparte dalla Fermana 22:00 Brescia Brescia, Cellino ricorda Boniperti: "Giampiero è stato uno dei miei padrini al battesimo del calcio" 21:28 Ascoli Ascoli, biennale del Bari per Brosco 21:00 Venezia Venezia: il Prefetto di Ferrara ha concesso il nullaosta per il Mazza
20:45 Frosinone UFFICIALE - Frosinone, preso Klitten 20:00 Pordenone Pordenone, il pres. Lovisa: "Non condivido le critiche dei tifosi" 19:00 Primo piano Benevento, Caserta: "Da parte nostra c'è tantissima voglia di ripartire" 18:00 Monza Monza, Gliozzi nel mirino del Palermo 17:34 Pescara Pescara, Sebastiani: "Matteassi? Le sue idee ci hanno convinto. Auteri? Non potevamo permetterci altre scommesse" 17:00 Pordenone Pordenone, Omega sarà ancora il Main Sponsor 16:30 Flash news Alessandria, Cosenza nel mirino della Virtus Francavilla 16:00 Flash news Como, idea Ardemagni per l'attacco 15:30 Flash news Ternana, Suagher ad un passo dall'addio 15:00 Flash news Perugia, Murano nel mirino dell'Avellino 14:30 Vicenza Vicenza, Cinelli verso l'addio 14:00 Cremonese Cremonese, sconfitta in amichevole per la Primavera contro l'Italia di Mancini 13:45 Flash news Crotone, due nomi per il dopo-Cordaz 13:42 Chievo Verona Chievo, per la panchina idea romantica: Delneri 13:36 Pordenone Messaggero Veneto: "Barison e Camporese: il Pordenone si fida della coppia centrale" 13:20 Primo piano Schira: “Alle 15 la firma di Di Gregorio col Monza. Contratto fino al 2025” 13:18 Ascoli Corriere Adriatico: "Ascoli, Marconi del Pisa è un obiettivo" 13:07 Flash news Il Piccolo: "Bellissima!" 12:13 Cittadella Cittadella, Marchetti: "Mercato? Ho le idee chiare: già preso un giocatore e ne sto trattando altri..." 12:10 Flash news Ecco la Serie B 2021-22 12:02 Virtus Entella UFFICIALE - Entella, ceduto De Col al Sudtirol 11:53 Flash news Parma, striscione dei tifosi contro Buffon: "Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe" 11:07 Flash news Cinque cadette su Canestrelli 11:00 Brescia Brescia, ai dettagli per un portiere di C 10:58 Pisa Il Tirreno: "Il Pisa cerca la punta, anche fuori dai confini"