Menù Notizie

QS - Pisa, cinque buoni motivi per andare ai playoff. Progetti e tifosi: un sogno da inseguire

di Marco Lombardi

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/mobile_320x100.phtml

Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

"Cinque buoni motivi per andare ai playoff. Progetti e tifosi: un sogno da inseguire", titola il Quotidiano Sportivo. 

Centrare gli spareggi per la promozione avrebbe un valore non soltanto morale. E col cambio di passo tutto diventa possibile.

Un sogno da inseguire, forse da outsider, di sicuro senza i favori del pronostico, ma squadra e società nerazzurra non si tireranno indietro dalla lotta per raggiungere i playoff, sfumati lo scorso anno di un soffio dopo aver perso all’ultima giornata contro la retrocessa Spal. Nonostante un anno tra alti e bassi, tutto è ancora aperto a cinque giornate dal termine. Al netto di tutto, ci sono (almeno) cinque motivi per i quali non bisogna rinunciare ai playoff.

1 ) Gli investimenti - Il Pisa ha investito tanto nel progetto sportivo. Solo questa stagione, tra stipendi e calciomercato, sono stati spesi quasi 25 milioni di euro, di cui 19 solo di stipendi. Un rialzo continuo, senza rinunciare, da parte della proprietà americana targata Alexander Knaster, che ha nella famiglia Corrado i naturali amministratori. C’è tanto in gioco, tra centro sportivo e stadio, per una partita che vedrà Pisa, se gli obiettivi saranno centrati, nuova protagonista nel medio-lungo periodo.

2) I potenziali guadagni - Chi lo ha detto che, fin quando lo stadio e il centro sportivo non saranno ultimati, la Serie A debba restare una chimera? Basta solo un anno di Serie A per poter ambire a importanti guadagni. Tra mutualità e diritti tv, la massima serie ha un rapporto di dieci a uno. Se in Serie B si possono raggiungere i 3-4 milioni di euro dalle televisioni e dalla Lega, in Serie A invece i guadagni lievitano, con una cifra compresa tra i 35 e i 40 milioni, solo dall’iscrizione al campionato.

3) L’ambiente ritrovato - E’ stata una stagione difficile anche per l’ambiente, con gli scioperi dallo stadio dovuti ai problemi del curvino, insieme alle altre problematiche che hanno afflitto l’Arena Garibaldi. Tutto è poi culminato nel noto silenzio stampa della società, durato oltre un mese. Adesso però la situazione è cambiata, il tifo è tornato più forte che mai e l’atmosfera è concentrata, ma serena. La scintilla si è riaccesa e sta alla squadra adesso tenerla accesa.

4) I risultati - Il rendimento casalingo è migliorato, l’attacco è tra i migliori del campionato. Restano alcuni difetti strutturali, mentali e di gioco, ma ora la squadra è viva e pronta per giocarsela con tutte. In due mesi il mondo nerazzurro si è rovesciato. Dopo il grande spavento, con i nerazzurri arrivati addirittura a uno-due punti dalla zona retrocessione, ora la zona calda è alle spalle e si può solo guardare avanti.

5) Una chance è tutto ciò che serve - Per competere ai playoff basta una chance. Poco importa se chi ci arriva col settimo o con l’ottavo posto in campionato ha storicamente quasi nessuna possibilità di vincere, rispetto a chi ha ottenuto piazzamento migliori. Nel calcio basta una sola possibilità. La squadra ha il dovere di provarci fino alla fine, per superare i propri limiti, dare sostanza ai sogni e, in fondo, dato che la palla è rotonda, sognare non costa niente.

File inesistente: /usr/share/nginx/html/tuttomercatoweb-com/application/layouts-mobile/tuttob.com/banner/video_ima.phtml

Altre notizie
Giovedì 23 Maggio 2024
23:58 Ternana Ternana, Guida: "Dispiace, non meritavamo di retrocedere. Il futuro? In C con me" 23:57 Ternana Ternana, Dionisi: "Chiedo scusa a nome della squadra" 23:22 Bari Bari, Di Cesare: "Sono felicissimo, non potevamo assolutamente retrocedere. Futuro? Adesso voglio solo staccare..." 23:15 Bari Bari, Giampaolo: "La partita perfetta. Ci abbiamo messo anima e corpo per centrare la salvezza" 22:47 Primo piano Playout Serie B, Ternana-Bari 0-3: trionfo biancorosso al Liberati, umbri in C
21:31 Flash news Playout Serie B, Ternana-Bari 0-1 (pt): magia di capitan Di Cesare in pieno recupero 21:00 Cremonese Cremonese: squadra al lavoro 20:16 ReggianaUfficiale Tutto confermato: Reggiana, Pizzimenti è il nuovo ds 20:00 Venezia Venezia: i convocati contro il Palermo 19:38 Flash news Playout Serie B, Ternana-Bari: le formazioni ufficiali 19:00 Venezia Venezia, Vanoli: “Bravi e umili ad entrare in campo domani” 18:00 Palermo Palermo: i convocati contro il Venezia 17:20 CalciomercatoEsclusiva TB Schira: "Reggiana, Pizzimenti prende il posto di Goretti" 17:00 Modena Modena, Riccio: "Meraviglioso percorso, avrete per sempre un tifoso in più" 16:00 Flash news Romania, i convocati per le prossime amichevoli: presenti cinque cadetti 15:54 Esclusive TBEsclusiva TB Schira: "Samp, nuovo direttore sportivo: contatti con Ribalta" 15:30 Venezia Venezia, Ellertsson e Bjarkason convocati dall'Islanda: i prossimi impegni 15:00 Cittadella Cittadella, ufficializzate le date del ritiro estivo: si torna a Lavarone 14:40 Calciomercato Salernitana, due club di Serie A su Grigoris Kastanos 14:05 Palermo Palermo, verso il Venezia: i convocati di mister Mignani 12:53 Flash news Tre club di B su Vannucchi del Taranto 12:05 Cremonese Il Giorno - Cremonese dai due volti. Stroppa ordina: "Niente cali" 11:53 Cremonese La Provincia - Cremo, l'esempio DC9. Ora il boato dello Zini 11:32 Cittadella PadovaOggi - Cittadella, iniziati i lavori di restyling del Tombolato 11:22 Bari TuttoSport - Bari, rabbia e confusione. ADL? Frattura insanabile. Sue dichiarazioni uno tsunami 11:04 Palermo CorSport - Il Palermo va all’assalto del Venezia. Mignani mischia le carte 11:00 Venezia Il Gazzettino - Venezia, arrivano nuovi soci 10:55 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, Mignani studia il blitz: "A Venezia possiamo farcela. Futuro? Chiunque allenerà questo club sarà un privilegiato" 10:52 Venezia LnV - Venezia, vigilia calda e Penzo esaurito. Festa tifosi con premio a Pohjanpalo 10:21 Cosenza GdS - Cosenza, tiene banco il capitolo ds. Insospettisce il silenzio sul rinnovo di Gemmi