Menù Notizie

Ascoli, Dionigi: "Contro l'Empoli mi aspetto una gara di grande attenzione"

di Christian Pravatà
Fonte: www.ascolicalcio1898.it
Foto Articolo

Alla vigilia della sfida interna con l'Empoli, Mister Dionigi ha parlato del momento della squadra bianconera e del prossimo avversario.

Domani arriva l’Empoli, che chiude un trittico di gare in soli dieci giorni. Come arriva a questo impegno la squadra da un punto di vista mentale e fisico?

“L’Ascoli arriva mentalmente con delle certezze sempre maggiori, non soltanto dovute al risultato, ma al lavoro che stiamo pian piano portando avanti; dal punto di vista fisico abbiamo speso tanto e questo  ci porta a dover far riposare qualcuno, lo avevo detto ai ragazzi che ci sarebbe stato spazio per tutti in queste partite. Dovremo essere bravi a gestire anche questi cambi”.

Empoli e Ascoli due squadre in crescita. Che partita si aspetta?

“L’Empoli fa parte di squadre, come Crotone e Salernitana, con organici veramente importanti; i toscani con l’arrivo di Marino hanno svoltato e questa svolta è dovuta ad un allenatore che io stimo. Mi aspetto una partita con un coefficiente di difficoltà altissimo e per questo dovremo interpretarla ancor più con la massima attenzione. Ecco, mi aspetto una partita di grande attenzione”.

L’ex Ciciretti osservato speciale?

“L’Empoli ha tanti osservati speciali da tenere in considerazione, dovremo cercare di limitare il più possibile i loro punti di forza e cercare, di partita in partita, di avere una fase di possesso palla che, con un po’ di lavoro, sta venendo fuori e che si è vista nella manovra con il Cosenza e con la Salernitana”.

Qual è la parola d’ordine oggi nello spogliatoio bianconero?

“Penso che non sia una sola parola, ma un concetto: “sacrificarsi l’uno per l’altro”, un motto che racchiude in sè tutto un discorso che i ragazzi hanno capito. Il sacrificio per il compagno aiuta e porta a creare questo spirito di gruppo”.

E’ proprio grazie a questo spirito e alle prestazioni sul campo che il gruppo sta riconquistando la fiducia di tutto l’ambiente. Quali corde ha toccato al suo arrivo per creare una unione così forte?

“Sicuramente l’orgoglio, ho fatto leva su questo. Le mie squadre sono state sempre orgogliose, nel senso che si può anche perdere una partita, ma sempre dopo aver dato tutto. Ero convinto che i ragazzi avessero un senso di rivalsa, che andava risvegliato in loro. Questo spirito rinasce, però, se hai la fortuna, come in questo caso, di avere un gruppo che ha voglia di tirarlo fuori e che ha la voglia di imparare, costruire, seguire i dettami sia mentali che tattici. E questa è stata la differenza rispetto alle mie precedenti esperienze”.

Potrà contare su Gravillon e Brlek, che rientrano dalla squalifica, in dubbio Andreoni e Scamacca, ma tutti i giocatori chiamati in causa finora hanno risposto presente. Un nome su tutti Trotta.

“Sì, Trotta, ma anche Valentini quando è stato chiamato in causa al posto di Brosco o Padoin per Andreoni. Fino ad oggi chi è subentrato, anche all’ultimo momento, ha risposto con massimo impegno e risultato, sono convinto che sarà cosi anche per chi scenderà in campo domani”.

Altre notizie
Giovedì 13 Agosto 2020
09:45 Salernitana Le Cronache: "Salernitana, svolta tra i pali: via Micai, arriva Colombi?" 09:34 Salernitana Il Mattino: "Salernitana, Castori chiede anche Luperini. Pista Ranieri per la difesa" 09:15 Pordenone Messaggero Veneto: "Pordenone, addio ai sogni di gloria" 09:00 Frosinone Ciociaria Oggi: "Remuntada fantastica. Frosinone in finale per la A" 07:31 Calciomercato ESCLUSIVA TB - Cosenza: anche la Spal su Rivière
Mercoledì 12 Agosto 2020
23:37 Pordenone Pordenone, il pres. Lovisa: "Grande delusione, noi troppo timorosi" 23:29 Frosinone Frosinone, Nesta: "Quando credi fortemente in qualcosa, poi accade" 23:15 Primo piano Playoff Serie B, Pordenone-Frosinone 0-2: Ciano e Novakovich ribaltano Tesser, ciociari in finale 22:00 Cremonese UFFICIALE - Cremonese: Celar ancora grigiorosso 21:51 Flash news Playoff Serie B, Pordenone-Frosinone 0-2 all'intervallo 21:30 Salernitana Salernitana: occhi su un giovane portiere 21:00 Venezia Venezia: accordo con San Vito di Cadore per il ritiro estivo 20:38 Virtus Entella Entella, Boscaglia chiama Chiosa a Palermo 20:30 Flash news Playoff Serie B, Pordenone-Frosinone: le formazioni ufficiali 20:30 Virtus Entella Entella: per la panchina Caserta in pole, ma occhio agli outsider 20:00 Crotone Crotone: Barberis lascia il club dopo 5 stagioni 19:00 Primo piano Perugia, il pres. Santopadre: "La squadra combatterà, ne sono certo" 18:05 Flash news UFFICIALE - Brescia, Delneri nuovo tecnico delle Rondinelle 18:00 Flash news UFFICIALE - Monza, ceduto Marchi alla Vis Pesaro 17:30 Cosenza Cosenza, D'Orazio piace all'Avellino 17:15 Virtus Entella Entella, Siaulys verso il prestito in D 17:00 Flash news Monza, Morosini può partire: Venezia e Modena ci pensano 16:30 Venezia Venezia, scelta la località per il ritiro estivo 16:25 Virtus Entella Entella, può scatenarsi un'asta per Caturano 16:20 Primo piano UFFICIALE - Spal, Marino è il nuovo allenatore 16:00 Ascoli Ascoli, Sernicola verso la permanenza 15:52 Flash news UFFICIALE - Reggiana, Rossi rinnova fino al 2022: "C'è la volontà di confermarsi anche in Serie B" 15:30 Flash news Brescia, in arrivo Dell'Orco 15:00 Flash news Vicenza, Marotta piace in Serie C 14:30 Flash news Brescia, Delneri sarà il nuovo allenatore