Menù Notizie

Salernitana, Djuric: "La sconfitta di Venezia brucia tantissimo. Regolare il gol di Giannetti, quello di Bocalon..."

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Djuric

Intervistato da Telecolore, Milan Djuric, attaccante bosniaco in forza alla Salernitana, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "I numeri dicono che nella mia carriera non ho mai raggiunto la doppia cifra, però allo stesso tempo ho vinto tre campionati a Cesena perchè riuscivo a mettere in condizione i miei compagni di segnare con maggiore continuità... Nel girone di ritorno della scorsa stagione ho dato il mio contributo, quello che conta è essere sempre a disposizione della squadra e dell'allenatore. In estate Ventura ha avuto un colloquio individuale con me, mi aveva detto che avremmo praticato un nuovo tipo di calcio e mi chiese se ero pronto. Per la Salernitana, in passato, ho anche rinunciato a qualche giorno di ferie per allenarmi. Non potevo essere quello dei primi sei mesi, avevo fatto di tutto per venire a Salerno anche contro il volere del Bristol e sono sceso in campo persino quando non ero in condizioni di poterlo fare. Mi trovo bene con i miei compagni di reparto, ognuno di noi ha caratteristiche diverse e darà il massimo per la maglia granata. Venezia? Una sconfitta che brucia tantissimo ancora oggi, abbiamo avuto degli episodi sfavorevoli che hanno inciso. Non so se il gol di Bocalon fosse regolare, ma su quello di Giannetti c'è poco da dire: nel dubbio la bandierina non si alza, mi chiedo come abbia fatto il guardalinee a percepire la posizione irregolare se era coperto da un difensore del Venezia".


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
23:30 Ascoli Ascoli: domani doppia seduta di allenamento 23:00 Spezia Spezia: ripresi i lavori per Terzi e compagni 22:30 Cosenza Cosenza, il report della seduta al San Vitino - 'Delmorgine' 22:00 Flash news Serie B: sono 43 i giocatori impegnati con le rispettive nazionali 21:30 Pescara Pescara, il report della seduta odierna
21:00 Venezia Venezia: partnership con la Fondazione Musei Civici 20:30 Pisa Corriere dello Sport: "Pisa, D'Angelo ha un metodo infallibile" 20:00 Cremonese Cremonese: domani riprendono gli allenamenti 19:30 Benevento Benevento, Foggia sul mercato: "Siamo sempre vigili. Nomi sul taccuino? E' ovvio..." 19:00 Crotone Crotone: allenamento sotto il maltempo per gli squali 18:30 Flash news Serie B: le gare dalla diciassettesima alla diciannovesima giornata 18:00 Chievo Verona Chievo, sei i gialloblù convocati dalle rispettive Nazionali 17:30 Virtus Entella IL Secolo XIX: "Entella, cammino in equilibrio per i Diavoli Neri" 17:00 Pisa Pisa, il pres. Corrado: "Serie C campionato locale, commercialmente la B vale 5 volte" 16:30 Perugia Perugia, tentativo per Rajkovic 16:00 Juve Stabia Juve Stabia, Vitiello: "I risultati stanno arrivando. Affronteremo la Salernitana con entusiasmo, consci delle difficoltà" 15:33 Primo piano UFFICIALE - Empoli, Bucchi sollevato dall'incarico 15:30 Venezia Venezia, Lupo: "Ci mancano 2-3 punti, ma sono soddisfatto. Il vero campionato inizierà..." 15:00 Venezia Venezia, Casale convocato in Under 21 al posto dell'infortunato Bastoni 14:30 Flash news Lega B, lunedì si discute l'introduzione del Var 14:07 Primo piano Empoli, è Muzzi il prescelto per il dopo-Bucchi 14:00 Virtus Entella Entella, raccolti 3.000 euro per l'Istituto Gaslini di Genova 13:45 Primo piano Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: nove i giocatori squalificati 13:00 Frosinone Frosinone, si lavora a due rinnovi contrattuali 12:30 Salernitana Le Cronache: "Salernitana, a gennaio caccia all'attaccante" 12:00 Flash news Under 21, i convocati del ct Nicolato per i prossimi impegni ufficiali 11:30 Cremonese Cremonese. Mogos convocato in Nazionale 11:03 Calciomercato ESCLUSIVA TB - Empoli: tre nomi per il dopo Bucchi 11:00 Pescara Pescara, Busellato salterà la gara contro la Cremonese 10:00 Editoriale Sosta utile per recuperare gli infortunati. Pescara: il mercato sta sfuggendo di mano...