Terminate le due gare del pomeriggio: Spezia vittorioso in rimonta, pari all'Euganeo

di Angelo Zarra
Foto Articolo

Cinque reti realizzate, tutte al 'Picco'. Anche in questo pomeriggio le emozioni non sono mancate nel campionato cadetto. Vince lo Spezia, sotto 0-2 al termine della prima frazione contro l'Ascoli, pareggio all'Euganeo: un punto che ha il retrogusto di condanna definitiva per il Padova.

PADOVA-COSENZA 0-0 - Padova e Cosenza di fronte all'Euganeo quest'oggi si sono divise la posta in palio. Gara vibrante soprattutto negli ultimi minuti ma alla fine ne esce un pareggio, utile sicuramente al Cosenza che allunga a 39 punti, a +6 dal Venezia quindicesimo, mentre per il Padova è molto vicina la condanna definitiva. I biancoscudati sono a 5 punti dai play-out e devono riposare ancora in campionato,

SPEZIA-ASCOLI 3-2 - Lo Spezia centra un successo di fondamentale importanza per la corsa ai play-off dopo una gara rocambolesca. L'Ascoli è riuscito a trovare il doppio vantaggio nel corso del primo tempo con le reti di Brosco ed Ardemagni alla mezz'ora ma, l'espulsione di Ninkovic sul finire del primo tempo, ha dato coraggio agli aquilotti che hanno ribaltato la gara. Galabinov (doppietta) e Okereke hanno lanciato alla vittoria la formazione di Marino, ora settima a +1 dal Perugia nono. I marchigiani restano a 6 punti dalla zona play-out.


Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2019
Lunedì 24 Giugno 2019