Menù Notizie

Ternana, Bandecchi: "Lucarelli non morirà di fame. Con la media delle ultime 5 giornate si retrocede"

di Marco Lombardi
Bandecchi
Bandecchi
© foto di Image Sport

"Lucarelli non morirà di fame. Con la media delle ultime 5 giornate si retrocede". Così, via Instagram, Stefano Bandecchi, presidente della Ternana

Queste le sue parole: “Voi volete il bene della Ternana o fare solamente chiacchiere? La vita è fatta di fatti concreti. Partiamo da una questione semplicissima: io a Lucarelli direi che gli voglio anche bene per i risultati che ha fatto a Terni e sinceramente potrei dire che Lucarelli negli anni è diventato anche un amico perché e una persona vera, di cuore, un vero uomo. Però la vita è fatta di risultati e di tante situazioni che vanno messe tutte insieme ora se queste situazioni vengono messe in fila nel modo giusto allora noi possiamo avere un ragionamento oggettivo se invece queste situazioni devono essere solo parole allora torniamo alle situazioni. È vero, siamo messi in classifica abbastanza bene. Gli altri non hanno ancora giocato e rischiamo di andare molto distanti sia dal primo che dal secondo posto, rischiamo anche di essere scavalcati da diverse squadre e domani sera potremmo trovarci anche noni o comunque ottavi e settimi. Sinceramente non è la situazione migliore ed ideale. Nelle ultime 5 partite abbiamo fatto tre punti e tre punti non sono un grande risultato: diciamo che sono una media da retrocessione. Andiamo avanti e vediamo tutta una serie di situazioni che si sono susseguite nell’ultimo periodo non mi sono piaciute. Le partite non sono andate come dovevano andare, non abbiamo mai fatto più di un tempo fatto nella maniera giusta.

Evidentemente ognuno di noi ha i propri limiti e ognuno di noi ha le proprie scelte e non possiamo condividere tutti le stesse scelte. La Ternana ha una panchina molto lunga, ha atleti molto forti e sinceramente non credo che i risultati fino ad oggi ottenuti siano all’altezza di ciò che ci meritiamo. Lucarelli non morirà di fame perché ha un contratto con me fino al 2025 quindi vorrà dire che dovrò pagarlo fino alla fine e questo dimostra che avevo grandi intenzioni per quanto riguardava il futuro tecnico della Ternana. Però poi bisogna anche vedere con franchezza risultati e fatti e per quanto mi riguarda questi non sanno ragione. Al nostro allenatore che ringrazio tanto per quello che ha fatto ma credo ci sia bisogno di un momento di grande riflessione e questo momento di riflessione lo faremo senza avere in panchina Lucarelli. Male che vada nelle prossime 5 partite faremo zero punti. Ma zero p tre si retrocede uguale. Quindi buonanotte a tutti. Il campionato è ancora lungo e si vedrà alla fine come andrà a finire. Oggi è stata una giornata di merda. Certe decisioni un uomo se ha le palle le deve prendere”. 

Altre notizie
Martedì 20 Febbraio 2024
23:00 Spezia Spezia: domani doppia seduta di allenamento 22:30 Feralpisalò Feralpisalò: lavoro a parte per tre giocatori 22:00 Cremonese Cremonese: differenziato per Tuia e Rocchetti 21:30 Sampdoria Sampdoria: Cosenza nel mirino 21:00 Bari Bari: prosegue la preparazione dei galletti
20:00 Cosenza Cosenza: seduta a porte aperte oggi per i lupi 19:00 Parma Parma: crociati al lavoro questa mattina 18:00 Parma Lanzafame: "Parma, rosa forte e top allenatore: può e deve arrivare in fondo e in testa" 16:30 Ascoli Ascoli, verso la Feralpisalò: allenamento mattutino 16:00 Cosenza Cosenza, Venturi salta la Samp: Caserta studia le alternative 15:05 Sampdoria Sampdoria, allenamento mattutino: il report completo 14:30 Bari Bari, Maita ai box: Iachini medita il 'nuovo' centrocampo 14:05 Sampdoria Sampdoria, si ferma ancora Pedrola: la situazione 13:33 Primo piano Serie B, le decisioni del giudice sportivo: otto giocatori e due allenatori squalificati 12:15 Ternana Il Messaggero - Ternana, una nuova rivoluzione 12:01 Lecco La Provincia - Lecco, Capradossi: "Ci manca il cinismo" 11:51 Bari Bari, Di Cesare: "Iachini? Mi ha colpito, in carriera ho avuto pochi allenatori come lui. Sibilli è forte. Ora due gare difficilissime" 11:47 Palermo Giornale di Sicilia - Palermo, anche i tifosi all’assalto della serie A 11:45 Palermo GazzSport - Palermo, segnali di A. Corini, il mercato e Ranocchia. È una scalata entusiasmante 11:38 Cosenza GdS - Cosenza, la Samp nel mirino: c'è voglia di trascorrere (almeno) una notte nel gotha della classifica 11:32 Catanzaro GdS - Catanzaro, un trittico per i playoff 11:28 Feralpisalò GdB - Tegola sulla FeralpiSalò prima del tris salvezza: Compagnon è andato ko 11:20 Brescia GdB - Maran, ode al Brescia: "Di rado mi sono così divertito allenando" 11:09 Parma GdP - Parma, Pecchia prova con la psicologia 11:03 Sampdoria Il Secolo XIX - Sampdoria, aria di Kasami 10:55 Flash news Calcio in lutto: è morto Andy Brehme 10:52 Ternana QS - Sabato la sfida con il Lecco al 'Liberati'. Ternana, tre partite di fuoco in otto giorni 10:49 Ascoli QS - Per il rush finale serve Nestorovski. L’Ascoli spera di recuperare la punta 09:30 Como Il Giorno - Como, infortuni e mal di gol. Nuovo modulo col Parma 09:15 Brescia Il Giorno - Brescia, la cura Maran funziona. Playoff a un solo punto