Menù Notizie

Venezia, Zigoni: "Dovremo farci trovare pronti dall'inizio del campionato"

di Christian Pravatà
Fonte: www.trivenetogoal.it
Foto Articolo

Una stagione, quella che si è conclusa, a dir poco incredibile. Non solo per il Venezia, ma anche per Gianmarco Zigoni. “Infatti, perché non siamo partiti benissimo, poi ci siamo tirati un po’ su con l’arrivo di Zenga, poi però le cose sono andate male, abbiamo cambiato tre allenatori in una stagione, che per questo è stata molto tribolata. Ma soprattutto per quanto riguarda me, a causa di infortuni ed altre cose, sono rimasto fuori per buona parte del campionato. Poi, devo dire che tornare in campo alla fine, e fare una tripletta così, è stata veramente un’emozione unica e quasi inaspettata”. Anche perché è stata una tripletta importantissima per tutta stagione, non solo per quella partita. “Devo dire che magari, grazie proprio a quella vittoria, oggi possiamo essere riammessi in serie B. In molti di noi ci hanno messo parecchio a smaltire la sconfitta ai playout contro la Salernitana, dopo essere stati, per circa venticinque giorni, senza sapere niente, e spero che si concluda tutto come è giusto che sia”. Come avete vissuto e gestito il tourbillon di emozioni dell’ultimo mese? “Anche sul nostro gruppo di squadra non ci siamo scritti tantissimo, perché abbiamo letto talmente tante notizie, dalla fine del campionato ad oggi, che fino a quando non avremo la certezza matematica non possiamo essere sicuri di niente. Quindi sì, con qualcuno ci siamo visti e sentiti, però, ovviamente, tanti non fanno più parte della squadra. Quello che ci attende sarà un anno zero, di ripartenza, e dobbiamo farci trovare pronti, non come l’anno scorso”. In particolare, quali sono gli errori che non volete e non dovete ripetere? “Indubbiamente dobbiamo creare coesione con il gruppo, poi il mister ci darà sicuramente le sue indicazioni. Inoltre, i giovani emergenti ci terranno sicuramente a fare bene, così come chi è rimasto qui dall’anno scorso cercherà di rifarsi da una stagione brutta, e credo che i nuovi acquisti ci daranno una grossa mano, in tal senso spero che abbiano voglia di fare il bene del Venezia”. Tu, personalmente, come stai, dal punto di vista fisico, dopo gli infortuni che hanno caratterizzato, purtroppo, la tua stagione? “Io sto sicuramente meglio di prima, penso che ci vorrà ancora poco tempo, poi sarò al cento per cento, pronto per ripartire”.


Altre notizie
Sabato 19 Ottobre 2019
01:40 Cosenza Cosenza, Braglia: "Grande secondo tempo. Vittoria meritata, non era facile"
Venerdì 18 Ottobre 2019
23:39 Cittadella Cittadella, Venturato: "Nessun crollo. In Serie B gli errori si pagano" 22:56 Primo piano Serie B, Cittadella-Cosenza 1-3: colpaccio rossoblù al 'Tombolato', il Cittadella crolla nella ripresa 22:30 Cremonese Cremonese: squadra al lavoro al centro sportivo Arvedi 22:00 Crotone Crotone: dirigenza al completo nell'allenamento di oggi
21:30 Spezia Spezia: i convocati contro il Pescara 20:30 Benevento Benevento: i convocati contro il Perugia 20:00 Pescara Pescara, Zauri: "Spezia? Siamo pronti a giocarcela..." 19:30 Venezia Venezia: i convocati contro la Salernitana 19:00 Ascoli Ascoli, il ds Tesoro: "Da Cruz non convocato per motivi disciplinari" 18:30 Salernitana Salernitana, Ventura: "Venezia tipica squadra di B, per noi una verifica importante" 18:00 Perugia Perugia, Oddo: "Dragomir e Melchiorri? Non siamo all'asilo, se mi arrabbio è perchè so che possono dare di più" 17:30 Flash news Savoldi: "Serie B dal tasso tecnico molto elevato. Il Pisa potrà togliersi belle soddisfazioni" 17:00 Trapani Trapani, Baldini: "Sosta salutare, abbiamo recuperato tanti giocatori. Io in bilico? Sono sereno, la squadra mi segue" 16:30 Venezia Venezia, Dionisi: "Salernitana corazzata, non scopro io il valore di Ventura" 16:00 Virtus Entella Entella, Eramo: "Carichi per battere il Trapani" 15:30 Juve Stabia Juve Stabia, Caserta: "Vogliamo sfatare il tabù 'Menti', da lì parte il nostro campionato" 15:00 Pordenone Pordenone, Tesser: "Per uscire indenni dal 'Menti' dovremo dare tutto. Playoff? Prematuro, prima la salvezza" 14:30 Cremonese Cremonese, Agazzi a disposizione per l'Empoli 14:00 Frosinone Frosinone, verso il Livorno: dubbio in attacco per Nesta 13:30 Ascoli Ascoli, Da Cruz fuori dai convocati? 13:00 Flash news Serie B, Cittadella-Cosenza: le probabili formazioni 12:30 Salernitana Salernitana, i convocati per il Venezia 11:30 Ascoli Ascoli, turno di riposo per Ninkovic? 11:00 Calciomercato Venezia, sfuma definitivamente Longhi: ripartirà dalla Serie D 10:45 Flash news Serie B, 8a giornata al via oggi con l'anticipo Cittadella-Cosenza. Il quadro completo 10:30 Virtus Entella Entella, niente Trapani per Boscaglia: confermata la squalifica 10:00 Cosenza Cosenza, i convocati per la gara contro il Cittadella 09:00 Esclusive TB ESCLUSIVA TB - Cremonese, il ds Bonato: "Classifica inferiore alle attese, figlia di prestazioni altalenanti. A Empoli con orgoglio e umiltà per riprendere la marcia"
Giovedì 17 Ottobre 2019
23:30 Primo piano Spezia, Italiano: "Vogliamo cambiare la tendenza dell'ultimo periodo"