Menù Notizie

Spal, senti Tacopina: "Ti riporto in Serie A in 2-3 anni"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Tacopina

Intervistato da itasportpress.it, Joe Tacopina proprietario in pectore della Spal, ha svelato i suoi ambiziosi progetti: «Ho pensato alla Spal in realtà un anno e mezzo fa, dopo aver assistito alla partita contro il Sassuolo allo stadio “P. Mazza”. La Spal era già quasi retrocessa in B, ma  i tifosi hanno dato un grande sostegno ai ragazzi chiamati a una prova di orgoglio. Non ho mai sentito un pubblico così rumoroso. È stata un’esperienza bellissima allo stadio. Poi sono stato contattato da un dirigente della Spal – di cui non farò il nome – ma in quel momento avevo avviato una trattativa per l’acquisto del Catania e quindi non ci ho pensato. Poi quando è saltata l’operazione per il club etneo, ho ripensato alla Spal. È stato tutto molto veloce, in soli tre mesi. Sono molto entusiasta di iniziare questo progetto. L’obiettivo è la Serie A in 2 o 3 anni. Sono ambizioso e non sono venuto per rimanere in Serie B. Ho mantenuto la promessa in passato nelle mie precedenti avventure in Italia con il Bologna e il Venezia. Con i lagunari la scalata alla Serie A è partita grazie al mio investimento quando ho rilevato il club dopo il fallimento. A Ferrara vogliamo conquistare gli obiettivi migliori. Non ci siamo imposti immediati traguardi per non mettere pressione alla squadra e alla piazza, ma vogliamo la Serie A prima possibile. Inoltre ho in animo l’apertura di diverse academy nel Nord America e principalmente nella zona di New York visto che ci sono molte persone di origini italiane che vivono lì e sono molto entusiasti di questo progetto. Molti vogliono partecipare alla nascita e alla crescita delle Spal Academy che nelle nostre intenzioni poi si espanderebbero in tutti gli Stati Uniti. Nel mio progetto rientra anche l’organizzazione di diverse gare amichevoli da disputare in America anche per far espandere il nome del marchio Spal nel territorio a stelle e strisce».

Altre notizie
Martedì 3 Agosto 2021
10:00 Cittadella Venturato: "Con lo Spezia solo contatti, speravo in una chiamata dalla A. Entrare in corsa? Ci penserò..." 09:38 Cremonese La Provincia: "Cremonese sulle punte. Idea Donnarumma" 09:24 Perugia La Nazione: "Perugia, Alvini soddisfatto a metà: 'Grande impegno, ma serve tempo'" 09:20 Ternana La Nazione: "Ternana su Fiorillo e Sorensen del Pescara" 09:14 Ternana CdU: "Capanni carica la Ternana: 'Faremo bene in B'"
09:03 Brescia GdB: "Brescia, mercato in ritardo e primi segnali di nervosismo" 08:56 Primo piano CdS: "Chievo, giorno verità. Ma il Cosenza freme" 08:51 Flash news CdS: "Ascoli, Ganz in uscita e rebus Sabiri. Il Brescia non molla la pista Radrezza" 08:42 Spal RdC: "Digiuno finito, il Mazza riapre per duemila tifosi"
Lunedì 2 Agosto 2021
23:35 Lecce UFFICIALE - Lecce, ceduto Schirone al Forlì 23:20 Lecce Lecce, Coda: "Rivali per la A? Monza e Parma. Buffon? Tutti vorranno fargli gol..." 23:15 Monza Monza, il report da Monzello: Mazzitelli out 45 giorni 22:01 Brescia Brescia, l'amichevole con la Reggiana si giocherà a Desenzano 21:51 Lecce Lecce, in gruppo Gendrey e Calabresi 21:15 Cremonese Cremonese, il report da Pinzolo 20:47 Vicenza Vicenza, Magalini: "Cinelli-Catanzaro? Le condizioni per sbloccare la situazione ci sono tutte" 20:44 Reggina Reggina, il report odierno 20:32 Flash news Tar del Lazio, slitta a domani la decisione sul caso Chievo 19:30 Parma UFFICIALE - Parma, ceduto Adorante 19:00 Flash news Cosenza, concorrenza di due cadette per Meroni 18:30 Parma Parma, in giornata la firma di Hernani al Genoa 18:15 Crotone UFFICIALE - Crotone, ceduto Crespi 18:00 Alessandria UFFICIALE - Alessandria, preso Orlando 17:30 Vicenza Vicenza, si riapre la pista Cavion 17:00 Monza Monza, Ausilio&Baccin al Berlusconi a spiare Pirola 16:22 Calciomercato ESCLUSIVA TB - Poker di pretendenti per lo juventino Ranocchia 16:20 Reggina Reggina, Taibi: "Folorunsho? Fosse dipeso da lui sarebbe qui, ma il Napoli ha deciso diversamente..." 16:00 Monza Monza, non si molla la pista Simy 15:30 Alessandria Alessandria, due giorni di riposo: da mercoledì testa al Padova 15:00 Brescia Brescia, chiesto Segre