Menù Notizie

Perugia, Fulignati: "Felicissimo di essere qui. Indosso una maglia importante, che responsabilizza"

di Marco Lombardi
Foto Articolo
Fulignati

Conferenza stampa di presentazione per Andrea Fulignati, nuovo portiere del Perugia. “I miei obiettivi sono far bene, portare avanti il lavoro che la società fa dall’anno scorso. Quando si arriva ai playoff di B vuol dire che c’è un’ottima base. Personalmente mi voglio mettere a disposizione e contribuire a far fare alla squadra un buon campionato. Le mie caratteristiche? Cerco di essere un portiere che sa giocare con i piedi, cosa sempre più comune del calcio di oggi. In più mi piace andarmi a prendere qualche palla alta e voglio lavorare per farlo sempre meglio. Nel calcio di oggi non esiste più il primo e il secondo portiere. Tante società partono con due ragazzi che possano essere entrambi protagonisti. Il nostro mestiere è fatto di momenti singoli e della squadra. Noi dobbiamo tenere alta la concentrazione durante gli allenamenti per farci trovare sempre pronti. Nel momento in cui avrò l’opportunità, farò vedere le mie qualità. Quando ho cominciato il ritiro ad Ascoli non pensavo di lasciare la squadra, poi è arrivata questa proposta che ho subito preso in considerazione. Ad un certo punto sembrava che dovessi restare in bianconero e io ho continuato ad allenarmi come ho sempre fatto. Negli ultimi giorni di mercato c’è stata un’accelerata e io sono stato felicissimo di venire qui. Abbiamo indosso una maglia molto importante che ci dà molte responsabilità. Al di là delle parole dobbiamo far vedere le nostre intenzioni sul campo".


Altre notizie
Venerdì 20 Settembre 2019
10:00 Primo piano Pescara, Bocchetti: "Tumminello? Non torneremo sul mercato" 09:30 Venezia Venezia, Dionisi e Zulian nuovi allenatori professionisti 09:00 Salernitana Salernitana, si allungano i tempi di recupero di Mantovani
Giovedì 19 Settembre 2019
23:30 Spezia Spezia, Italiano: "Perugia tra le più attrezzate della B, dovremo avere più fame di loro" 23:00 Crotone UFFICIALE - Crotone, Giampaolo Marcheggiani nuovo coordinatore area scouting 22:39 Ascoli Ascoli: seduta tecnico-tattica per i bianconeri 22:00 Trapani Trapani: vicino il rinnovo per Aloi 21:30 Frosinone Frosinone, i convocati di Nesta per il Venezia 21:00 Livorno Livorno: allenamento mattutino per gli uomini di Breda 20:30 Pordenone Pordenone, Di Gregorio mette in guardia i ramarri: "A Livorno trasferta difficile, loro vorranno riscattarsi"
20:00 Juve Stabia Juve Stabia, Elia: "Concentrati sul campionato, testa al'Ascoli" 19:00 Ascoli Ascoli, Andreoni: "I tifosi ci spingono molto. Sorpreso da Da Cruz" 18:49 Primo piano Pescara, Sebastiani: "Non sono nè il primo nè l'unico a lamentarsi del campo di Cosenza. Sul Var dico che..." 18:00 Perugia Perugia, il 'Picco' è un tabù 17:30 Empoli Empoli, verso il Pisa: diversi dubbi di formazione per Bucchi 17:00 Cremonese Cremonese, Terranova a rischio per il Crotone 16:30 Flash news Pordenone, turno di riposo per Chiaretti? 16:00 Primo piano Frosinone, Nesta: "Le prossime due partite saranno molto importanti" 15:30 Pescara Pescara, ballottaggio Brunori-Maniero in attacco 15:00 Venezia Venezia, i convocati di Dionisi contro il Frosinone 14:30 Frosinone Frosinone, spazio ad un duo inedito in attacco 14:00 Benevento Benevento, Armenteros in dubbio per il Cosenza 13:30 Cosenza Cosenza, Kanoutè: "Avvio di stagione sfortunato. A Benevento per vincere" 13:06 Cittadella Cittadella, Bussaglia: "Empoli costruito per vincere il campionato, dovremo affrontarlo consapevoli dei nostri mezzi" 12:57 Primo piano Serie B, gli arbitri della 4a giornata: Pescara-Entella a Marini 12:08 Empoli Empoli, si ferma Antonelli: contro il Citta spazio a Balkovec 11:30 Pescara Pescara, Fiorillo: "Ci sono 7-8 squadre più forti di noi, ma..." 11:00 Cremonese Cremonese, Rastelli al bivio: ora non può più sbagliare 10:30 Primo piano Venezia, Dionisi: "Con il Frosinone non firmo per il pari. Al posto di Aramu uno tra Capello e Di Mariano" 10:00 Perugia Perugia, da valutare le condizioni di Balic