Menù Notizie

Spezia, Italiano: "Vogliamo crescere ancora"

di Christian Pravatà
Fonte: www.acspezia.com
Foto Articolo

Alla vigilia della sfida all'Ascoli, è come di consueto il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a presentarsi in sala stampa per fare il punto in vista della terza partita in una settimana per i suoi uomini: "Il campionato è ancora lungo, tutto può ancora accadere, pertanto da un lato dobbiamo alimentare l'entusiasmo, dall'altra dobbiamo restare concentrati e mantenere i piedi ben piantati per terra, perchè non possiamo permetterci di cali di tensione; lo stadio di martedì mi ha fatto enormemente piacere, vuol dire che stiamo dimostrando di valere qualcosa e vogliamo crescere ancora.



L'idea di inserire due punte di peso è nata dalla necessità di portare ancor più pressione alla difesa lombarda, i due ragazzi si sono sacrificati molto e hanno lavorato bene, tanto che il secondo gol è nato proprio da una palla recuperata da Galabinov; dobbiamo essere bravi a trovare sempre le soluzioni più adatte partita dopo partita, in modo da continuare sulla strada intrapresa perchè non vogliamo terminare in anticipo questo momento d'oro che stiamo attraversando.



Turnover? Io punto su tutto il gruppo e quando a fine gara vedo una squadra stremata, sono soddisfatto, perchè vuol dire che chi è sceso in campo non si è risparmiato; contro l'Ascoli sarà inevitabile cambiare qualcosa, ma chiunque scenderà in campo lo farà conscio che in questo momento abbiamo l'obbligo di non smettere di lavorare da squadra e di dare veramente il massimo in ogni istante.



L'Ascoli? Squadra con qualità e talento che lotterà fino alla fine nei piani alti della classifica e che arriva da un cambio di allenatore; all'andata errori individuali non ci permisero di portare a casa punti dal "Del Duca", la ricordiamo bene e faremo di tutto per riscattare quel risultato, cercando di limitare al massimo il nostro avversario e le pause.



Faremo di tutto per sfruttare al meglio le nostre armi, cercando di mettere in campo qualcosa in più ogni partita, perchè con il susseguirsi dei risultati positivi, anche gli avversari inizieranno ad affrontarci in maniera differente.



I nuovi acquisti? L'inserimento rapido è merito soprattutto del gruppo che è unito e determinato, nel quale ogni singolo rema nella stessa direzione e pensa soltanto al bene della squadra".

Altre notizie
Martedì 25 Febbraio 2020
23:30 Pescara Pescara: differenziato per Tumminello 23:00 Venezia Venezia: allenamenti a porte chisue per tutta la settimana 22:30 Salernitana Salernitana: trauma contusivo al piede per Djuric e Di Tacchio 22:00 Frosinone Frosinone: terpaie per Ciano 21:53 Livorno Livorno, allenamento al Centro Coni: out Rocca
21:30 Pisa Pisa: domani doppio allenamento 21:00 Cremonese Cremonese: differenziato per Kingsley 20:30 Benevento Benevento: doppia seduta oggi per i giallorossi 20:00 Ascoli Ascoli: Piccinocchi in gruppo 19:00 Flash news Coronavirus, la Lega B rinvia le gare di Primavera 2 18:30 Primo piano Cittadella, Iori: "Segnare due gol con mio figlio al Tombolato è stato fantastico" 18:00 Flash news Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: stop di una giornata per 5 calciatori 17:30 Flash news Lega B: "LNPB si uniformerà alle decisioni delle Autorità Competenti" 17:00 Primo piano Serie B, la classifica marcatori dopo la 25^ giornata: Galano accorcia su Iemmello 16:30 Salernitana Salernitana, Giannetti scalpita per una maglia titolare 16:00 Cosenza Cosenza, due rientri in gruppo 15:30 Pescara Ascoli, verso il Pescara: Sankoh partirà dalla panchina 15:00 Primo piano Venezia, Pomini: "Col Cosenza sarà una partita importante, anche dal punto di vista mentale" 14:30 Benevento Benevento, Inzaghi sorride: recuperati Tello e Tuia 14:00 Juve Stabia Juve Stabia, Mastalli: "La sconfitta di Cittadella ci sprona a fare meglio. Guai a sottovalutare il Trapani" 13:45 Ascoli Ascoli, ripresa a porte chiuse 13:18 Flash news Serie B, Consiglio di Stato: "Nessun diritto al ripescaggio". Rigettati i ricorsi di Ternana, Siena, Catania e Novara 13:10 Salernitana Salernitana, rischio forfait per Djuric 12:30 Benevento Benevento, senti Vigorito: "Sì, provai a prendere Ibrahimovic..." 12:15 Trapani Trapani, Taugourdeau: "Dobbiamo soffrire e lavorare. Da quando c'è Castori abbiamo steccato solo a Cremona" 12:04 Chievo Verona L'Arena: "Garri-gol ha rotto il ghiaccio. Chievo, è ri..nata una stella" 11:45 Venezia Venezia, Scibilia: "Pronti a ogni evenienza" 11:25 Pordenone Messaggero Veneto: "Il Pordenone va a Empoli ma manca il via libera per i tifosi in trasferta" 11:00 Virtus Entella Il Secolo XIX: "Serie B rinviata o gare a porte chiuse: oggi la decisione" 10:30 Pescara Pescara, scricchiola Legrottaglie?