Perugia, il curioso caso di Sgarbi

di Christian Pravatà
Foto Articolo

Incedibile ma vede il campo con il contagocce: è la curiosa parabola di Filippo Sgarbi, talentuoso difensore centrale del Perugia. Maglia numero 13 come sua maestà Alessandro Nesta che oggi lo allena e in conferenza stampa gli rivolge spesso complimenti: “Credo in lui, verrà presto il suo momento” ha dichiarato nei giorni scorsi l’allenatore biancorosso. Peccato che però finora questa chance non arrivi. E pensare che in estate per ottenerlo in prestito dall’Inter gli umbri avevano superato la folta concorrenza di Cittadella, Venezia e Brescia per quello che era stato il miglior difensore della scorsa Serie C. E che adesso non gioca mai, senza un perché...


Altre notizie
Giovedì 18 Aprile 2019
Mercoledì 17 Aprile 2019